Il mondo del bere News Slide5

Art of Italicus: alla ricerca del miglior aperitivo “artistico” e sostenibile

Italicus Rosolio di Bergamotto

La sfida è mixare sapientemente ITALICUS Rosolio di Bergamotto e l’arte della mixology con altra forme di espressione artistica ( moda, musica, scultura, design) per creare un aperitivo unico per talento, capacità ed innovazione.

ITALICUS Rosolio di Bergamotto e la sua aperitivo challenge

ITALICUS Rosolio di Bergamotto chiama infatti a raccolta i miglior bartender mondiali per Art of ITALICUS, Aperitivo Challenge che giunge quest’anno alla quinta edizione: fino al 6 marzo 2023 i partecipanti potranno presentare sulla piattaforma ITALICUS la loro opera d’arte.

A fine maggio poi – alla fine delle selezioni nazionali – ci sarà la proclamazione dell’ITALICUS Bar Artist of the year 2023, nel corso dell’evento finale che si terrà a Roma.

Cocktail artistico e sostenibile

Per rendere la sfida più stimolante, quest’anno i bartender partecipanti dovranno tenere conto dell’elemento della sostenibilità nella loro preparazione: i loro cocktail infatti dovranno contenere un ingrediente o una guarnizione edibile e sostenibile, evitando sprechi nella preparazione e preferendo l’uso di materie prime locali.

Una challenge in continua crescita

ART OF ITALICUS APERITIVO CHALLENGE è un programma che mi porta grande soddisfazione nello scoprire e conoscere di anno in anno i talenti emergenti della nostra Industry – dice Giuseppe Gallo, fondatore e CEO di ITALICUS – Il concorso si propone come una piattaforma creativa attraverso cui i bartender hanno l’opportunità di esprimere al meglio la loro sensibilità artistica, restando ancorati alle radici dell’aperitivo italiano con il brand. La scorsa edizione il concorso ha visto la partecipazione di oltre 1.200 bartender in tutto il mondo: un risultato che ci spinge a continuare a innovare e a sostenere la bartending community legata a Italicus, e a promuovere assieme un futuro sempre più sostenibile“.

Le fasi della challenge di ITALICUS Rosolio di Bergamotto

La challenge si svilupperà in undici paesi – Italia, UK, USA, Croazia Slovenia; Francia, Grecia, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria – e sarà composta di due fasi: i bartender che si saranno candidati gareggeranno per il titolo nazionale del proprio paese, e ci sarà anche una wild card per l’accesso alla finale sorteggiata tra i baristi meritevoli non appartenenti agli undici paesi.
La fase finale si terrà a Roma, a fine maggio.

I premi per i vincitori

Il premio per i vincitori della fase nazionale sarà un anno di iscrizione alla piattaforma internazionale Shoshin Art Club: creata da Valentino Longo la piattaforma è dedicata all’arte del bartending ed i premiati avranno accesso a tutti i moduli educational in essa proposti. In palio anche un programma di mentorship con Giacomo Giannotti, bartender di spicco che guida il Paradiso di Barcellona, bar in cima alla classifica dei 50 Best Bars 202.
Il vincitore vedrà documentata la sua esperienza con un video esclusivo che sarà pubblicato sulla piattaforma.

Come partecipare

Tutti i bartender d’Italia possono fin da subito ed entro il 6 marzo 2023 partecipare al concorso presentando la loro opera d’arte sulla piattaforma, seguendo tre step:

1. Creare un cocktail aperitivo originale ispirato a qualsiasi forma d’arte ( usando min. 40 ml o 1,5 once di ITALICUS Rosolio di Bergamotto) includendo un ingrediente e/o guarnizione sostenibile.

2. Caricare la ricetta e una foto del cocktail sul sito del concorso https://rosolioitalicus.com/the-art-of-italicus/aperitivo-challenge/

3. Condividere sui social media ingredienti e l’idea che hanno ispirato il cocktail, utilizzando gli hashtag #ITALICUS #ROSOLIODIBRGAMOTTO #ARTOFITALICUS #AOI23

 

Articoli simili