Evidenza Food

CapaToast raggiunge quota 40 store con le aperture di Torino e Piantedo

CapaToast nuove apertureCapaToast apre la terza sede a Torino e un’altra a Piantedo in provincia di Sondrio, raggiungendo così 40 store in tutta Italia.

La toasteria continua, così,  la sua conquista del Bel Paese a colpi di ingredienti genuini, creatività e varietà dell’offerta proposta

CapaToast fa 40. Il franchising di toasterie più amato d’Italia apre altre due sedi, una al Centro Commerciale Il Lingotto di Torino – la terza nella città della Mole Antonelliana –  e un’altra nel Centro Commerciale Fuentes di Piantedo in provincia di Sondrio.

La catena dove si mangiano i toast più buoni della Penisola con un’ampia possibilità di scelta è nata a Napoli dall’idea di due trentenni che con un budget iniziale di 40mila euro hanno avuto il coraggio di crederci e ora raccolgono i frutti del meritato lavoro. Non a caso in lingua partenopea “capatost” vuol dire “testa dura” e quindi tenacia.

Ora questo forza d’animo e l’impegno premiano l’azienda che festeggia, con le due nuove aperture, 40 store in Italia.

Una grande novità è la presenza di un nuovo corner healthy & fresh dedicato alla dieta sana, seguendo la richiesta dei clienti sempre più orientata verso un cibo sano e fresco, nonché diversificato e di alta qualità.
Le materie prime utilizzate infatti sono sempre freschissime con ingredienti di prima scelta.
Il toast è il protagonista assoluto, naturalmente, sebbene non manchino insalate, bubble tea, frozen yogurt, centrifughe, spremute e bowl.
Inoltre il consumatore ha la possibilità di personalizzare il suo pasto come meglio crede, in base ai suoi gusti e alle sue esigenze. 

La Tasty Holding S.r.l. partecipa in affiliazione all’apertura delle due nuove sedi essendo già proprietaria dei punti vendita del Centro Commerciale Curno in provincia di Bergamo e del CC Biccocca Village di Milano. Uno dei Country Manager della Tasty Holding S.r.l.

Marco Contri, Co-founder presso Tasty Holding S.r.l. ha dichiarato: “Uno dei maggiori punti di forza che abbiamo notato dal punto di vista imprenditoriale sta nella sostenibilità dei costi per la realizzazione dei punti vendita. Questo garantisce un ottimo equilibrio nei conti economici e nei business plan delle attività che pianifichiamo e che andremo ad aprire” 

Per informazioni su come aprire un punto vendita in franchising, si può visitare la pagina web: Capatoast.it/franchising.php.

CapaToast è la prima toasteria in Italia e fa della sua ricetta del pane senza l’uso di alcol etilico il suo punto di forza oltre alle dimensioni decisamente maxi.
Il segreto del suo successo è anche nella croccantezza e nell’offerta variegata di pane bianco, integrale, ai cinque cereali e vegano.
I toast possono essere consumati sia optando per il salato che per il dolce o il veg, con uno sguardo al girovita offerto dalla scelta di un prodotto light.

Il claim del franchising nato a Napoli rende in un’unica frase tutta la peculiarità della sua personalissima filosofia: “Non abbiamo inventato il Toast, lo abbiamo reso STRAORDINARIO”.

Articoli simili

1 comment

CapaToast - Parmacotto - Sapori News 10/2022 at 15:27

[…] che di comunicazione”. Dichiara Antonio Primerano, Head Of Marketing & Communications di CapaToast.   Una collaborazione, quella con Parmacotto, che segna un ulteriore passo importante per il […]

Comments are closed.