News

Nasce il Marketing&Communication HUB per le aziende enogastronomiche

L’enogastronomia tra i primi settori del Marketing & Communication HUB,  il nuovo polo digital di promozione integrata delle imprese italiane.

Una piattaforma di servizi integrati per la crescita e il successo del made in Italy, che si propone alle piccole-medie imprese. L’Hub è operativo in tutta Italia. 

E’ nata la prima HUB di servizi integrati per le aziende italiane, e ha già le idee chiare. Non a caso tra i primi settori di specializzazione dei professionisti del Marketing & Communication HUB, la nuova piattaforma digital che coopera per il successo delle aziende italiane, c’è proprio l’enogastronomia.

Un unico luogo dove trovare professionisti specializzati in marketing, immagine, fotografia, pubbliche relazioni, media e consulenza legale, punto di riferimento per il successo di un’azienda. Il Food&Beverage è tra i segmenti di mercato più interessanti, per il quale si prevede nel 2022 una crescita doppia rispetto alla media, come confermano i dati dell’Osservatorio di Cerved Marketing Intelligence. In particolare è il segmento delle bevande (+ 4,6%) a tirare il fiato, dopo la sofferenza dei lockdown e della chiusura Horeca (-4,4% nel 2020 sul 2019). Dalla strategia digital marketing degli e-commerce, alle fotografie per i social, dalle uscite sui principali magazine italiani sino alla consulenza legale sulla privacy, sono questi alcuni dei principali servizi forniti dall’HUB.

Ideatrice e fondatrice di questo nuovo team di professionisti è Lisa De Pompeis, Presidente della Marketing & Communication HUB, con una pluridecennale esperienza strategica in importanti multinazionali del lusso: “Lavorando da anni nel settore della comunicazione mi sono accorta, che mancava un polo unico per la promozione del made in Italy, dove trovare professionisti accreditati capaci di collaborare sia in team su piani multitasking che su singoli progetti. Ho quindi messo assieme una rete di professionisti capaci di offrire alle aziende un’ampia offerta di servizi”. I professionisti che aderiscono al progetto sono Roberta Angeloro, Account e Social Media Strategist, Deadue Studio Fotografico, con Martina Folcia e Andrea Stillone, specializzati tra l’altro in reportage aziendali, Giordana Talamona Comunicazione, che si occupa di PR e Ufficio Stampa e lo Studio Legale Marsiglia, che ha maturato una consolidata esperienza nell’assistenza e consulenza alle imprese, all’imprenditoria femminile e ai bandi europei. 

Tra i focus dell’HUB ci sono le nuove tecnologie digitali per il Food&Beverage, responsabili – complice la pandemia – di aver incrementato in misura tangibile non solo la facilità di comunicazione e inclusione sociale, ma anche l’attività economica e la produttività nei settori più disparati dell’economia. “Queste tecnologie ridisegnano di fatto i processi produttivi, – continua De Pompeis – li riorganizzano e li semplificano, offrendo al mondo delle imprese maggiori opportunità. La diffusione delle tecnologie digitali costituisce, quindi, un tema cruciale per lo sviluppo del nostro Paese, così come di tutta l’Europa, ma spesso le piccole-medie imprese tendono a ragionare per compartimenti stagni, incapaci di cogliere tutti gli aspetti per sviluppare piani di crescita integrati”. 

Ecco che un’azienda che crea un e-commerce, ad esempio, spesso non immagina di poter utilizzare strategicamente le campagne social per far atterrare possibili compratori sul sito, o difficilmente si avvale di un Ufficio Stampa capace di veicolare visibilità sui giornali, anche grazie a immagini professionali, o men che meno utilizza una consulenza legale per comprendere quali vincoli giuridici preveda la legge sull’utilizzo delle fotografie in rete. Servizi al contrario preziosi per un’azienda, specie se integrati da una strategia comune di crescita del valore del brand. 

I servizi proposti

Marketing e Comunicazione: LDP Consulting

Molto più di una semplice agenzia di Marketing, la LDP Consulting, fondata da Lisa De Pompeis, dà consulenza strategica nel posizionamento del brand online e offline. Non a caso tra i vari focus dell’HUB ci sono le nuove tecnologie digitali, responsabili – complice la pandemia – di aver incrementato in misura tangibile non solo la facilità di comunicazione e inclusione sociale, ma anche l’attività economica e la produttività nei settori più disparati dell’economia. “Queste tecnologie ridisegnano di fatto i processi produttivi, – continua De Pompeis – li riorganizzano e li semplificano, offrendo al mondo delle imprese maggiori opportunità. La diffusione delle tecnologie digitali costituisce, quindi, un tema cruciale per lo sviluppo del nostro Paese, così come di tutta l’Europa, ma spesso le Piccole Medie Imprese tendono a ragionare per compartimenti stagni, incapaci di cogliere tutti gli aspetti per sviluppare piani di crescita integrati”. 

L’agenzia si occupa di Strategia Marketing, Campagne Google, Campagne Social Media, Siti Internet, Corsi di formazione ed eventi. “Il nostro Paese è ricco di aziende straordinarie, bandiere del Made in Italy nel mondo, che però non sfruttano appieno il proprio potenziale perché totalmente estranee allo sviluppo di una presenza digitale di livello. Noi li supportiamo nella creazione di un’adeguata visibilità online perché oggi è la percezione che ha un potenziale cliente del nostro brand è spesso la discriminante tra essere scelti o affidarsi a un competitor.”

Studio fotografico: Deadue.

“Non sono solo foto, è l’immagine che ogni realtà vuol dare di sé all’esterno”, e può raccontare l’essenza e l’identità di un’azienda. Affidarsi a professionisti per un reportage aziendale è tra le migliori scelte, che un brand possa fare per la propria immagine presente e futura. Martina Folcia, Art Director e fotografa, con Andrea Stillone, fotografo, sono professionisti accreditati di lungo corso, capaci di cogliere l’anima e il corpo di un’azienda durante le fasi produttive, i momenti ricreativi e i ritratti dei personaggi principali. Una narrazione per immagini che risponde alle esigenze strategiche di un marchio, e al posizionamento sulla stampa. In un mondo in cui l’immagine conta, occorre investire per avere credibilità.

“In un periodo in cui è difficile farsi notare e ancor di più farsi ascoltare, una bella fotografia è in grado di attirare l’attenzione in un attimo e permettere ad ognuno di raccontarsi con il proprio stile, ma comunque in maniera professionale”.

Deadue analizza ogni brand, per creare una comunicazione coerente e in grado di valorizzare immagine, prodotti, persone e valori dietro ad ogni realtà. Ogni azienda è diversa e merita di essere raccontata con un proprio linguaggio, che è parte fondamentale del loro lavoro. Il reportage diventa quindi lo strumento migliore grazie alle sue infinite variazioni: fotografia di interni, ritratti, reportage alla produzione, dietro le quinte, fino al prodotto finale.

“Siamo felici di prendere parte a questo progetto perché sempre più aziende stanno capendo l’importanza della fotografia come mezzo di comunicazione, ma spesso poi non sanno cosa farsene o come usarle in modo efficace. Questa è l’occasione per noi per creare una sinergia di parole, immagini e strategie per il successo dei nostri clienti”.

Ufficio Stampa e PR: Giordana Talamona Comunicazione. 

Essere presenti sui principali giornali cartacei e web con articoli, interviste sulla storia aziendale e recensioni di prodotti aumenta il valore percepito del brand. La Giordana Talamona Comunicazione cura da oltre un decennio le PR con la stampa generalista e di settore, per creare un patrimonio di visibilità e credibilità sui media. L’agenzia è specializzata in particolare nel settore Luxury, Wine&Food, Lifestyle e Viaggi, con una rete di contatti con la stampa che garantiscono il posizionamento più adatto per il cliente. “Un Ufficio Stampa di livello garantisce uscite periodiche sui media ai propri clienti, trovando il migliore taglio possibile per singolo settore o addirittura per singolo magazine.  – spiega Giordana Talamona – Si tratta di un periodico e continuativo lavoro di Press Cultivation, che permette di far ricordare al giornalista quella particolare azienda, nel momento in cui deve fare un approfondimento o delle interviste. È la goccia che scava la pietra, e crea la brand awareness”. 

Tra le leve della comunicazione più importanti ci sono gli eventi, l’invio di campionature assaggio, oltre alla redazione di comunicati stampa e cartelle stampa. Giordana Talamona, inoltre, tiene corsi di formazione sulla Comunicazione e l’Ufficio Stampa, oltre che sull’Avvicinamento alla Degustazione del Vino. Regolarmente iscritta all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti, ha vinto il Premio Meronis per la Comunicazione del Vino nel 2014. 

Consulenza Legale: Studio Marsiglia.

Le Piccole Medie Imprese difficilmente si avvalgono in via preventiva della consulenza di un legale, ma più facilmente vi si avvicinano quando sono chiamate a rispondere a errori nell’interpretazione o nel rispetto della legge. Ecco che un’azienda che crea un e-commerce, ad esempio, spesso non sa quali siano i limiti nell’utilizzo di immagine in rete, tanto meno di cosa dica la legge sulla privacy rispetto all’uso dei contatti per le newsletter. Lo Studio Legale Marsiglia ha maturato una consolidata esperienza nell’assistenza e consulenza alle imprese, all’imprenditoria femminile e ai bandi europei.

L’approccio multidisciplinare dello Studio consente di fornire assistenza diretta o attraverso il suo team di associati in diversi settori del Diritto. L’expertise dell’Avv. Luca Marsiglia e del suo gruppo di lavoro consente di soddisfare i bisogni delle Piccole Medie Imprese, con la stessa efficienza e tempistica di uno Studio Legale interno all’azienda, ma con costi notevolmente inferiori.

Per informazioni: www.marketingandcommunicationhub.it
Facebook: https://www.facebook.com/marketingandcommunicationhub
Instagram: https://www.instagram.com/marketing_communication_hub/
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/marketing-communication-hub/

Articoli simili