Eventi Evidenza I luoghi del bere

Milano Fashion Week 2022: gran debutto per il party Engine Garage

Milano

Gran debutto nelle serate milanesi della Milano Fashion Week 2022 per il party Engine Garage, un progetto fortemente cool che unisce il Gin Engine al mondo della musica e dei motori.

Gin Engine è un distilled gin lavorato in maniera artigianale ed è orgogliosamente italiano. Nei suoi profumi ci sono, infatti, i limoni di Sicilia e nei sapori il carattere deciso dei ginepri del Piemonte.

Lo spirito garage dell’evento veste abiti davvero freak, la pista si trasforma in un unicum a colori rosso e blu, dove trionfano taniche di Martini ghiacciato e dj-set stellari.

Engine Garage: la colonna sonora del clubbing internazionale

 

La prima serata di debutto del format Engine Garage ha visto protagonisti due numeri uno della dance internazionale.

Ad aprire la serata Jodie Harsh, la Drag Dj più dandy dello star-system mondiale. I suoi dj-set hanno fatto ballare ed entusiasmare i festival e i party più glamour a livello globale. I remix griffati Harsh hanno toccato stelle del calibro di Beyoncè e Cher.

La festa ha assunto poi le tinte house e techno del dj internazionale William Djoko, un vero talento che vanta collaborazioni con star delle discoteche  come Virgil Abloh, Mr G, Black Coffee e KINK. 

Il format ha ospitato grandi star del mondo dei social, della moda e della musica come Alessandro Malossi, Francesco Vullo – The Pink Lemonade, Eleonora Carisi e tanti altri.

Gin Engine e Cocktail a tutto gas

Engine Garage dedica nel suo format grande spazio al mondo del bere e dei cocktail. Una peculiarità è la scelta del Gin Engine, prodotto 100% biologico italiano dall’originale packaging stile old-school, con la tanica da mezzo litro con tappo a vite che ricorda il contenitore di benzina dei mitici marchi motociclistici anni 80′.

La cocktail list di Engine Garage

Nitroni, un Negroni rivisitato, decorato da  una foglia di salvia e scorzetta di limone che, grazie al mix di Gin Engine, vermouth rosso e bitter regala una sferzata di energia.

Engine Gin Mule che si rifà a Audrey Saunders, regina dei cocktail di New York.

Gt, Gin e Tonic, un drink ispirato alla Gran Turismo, categoria d’auto prodotta da Ferrari, Aston Martin, Bentley e dalle più importanti case automobilistiche, realizzato con acqua tonica Fever-Tree Indian Tonic, a cui una foglia di salvia botanical regala un delizioso tocco speziato.

Star dei drink è un Martini cocktail premiscelato e ghiacciato, servito direttamente da una tanica di 10 litri fornita di rubinetto, vaporizzato con vermouth dry decorato con foglia di salvia e ricciolo di limone.
Un omaggio al grande bartender e maestro Salvatore Calabrese del mitico Donovan Bar di Londra.

 

UN RITRATTO DI GIN ENGINE

ENGINE è un distilled gin (42% vol.) creato in modo artigianale dai maestri distillatori in piccoli lotti e imbottigliato a mano in un piccolo laboratorio dell’Alta Langa. La sua formula, legata alla cultura italiana e piemontese, rende omaggio alla tradizione dei rosoli e dei cordiali a base di salvia e limone famosi da sempre sia come rimedi digestivi sia come pozioni per il buon umore. 

ENGINE è prodotto con ingredienti 100% biologici, da filiera controllata e certificata: alcol di frumento, ginepro della Toscana, salvia del Piemonte, limoni di Sicilia, radici di liquirizia calabrese, rosa damascena fiorita in Piemonte e acqua dalle Alpi.

ENGINE si contraddistingue per un carattere deciso in cui i profumi balsamici del ginepro vengono completati dalle fresche note delle scorze di limone e dall’intenso profumo di salvia, su elegante sottofondo floreale.

All’assaggio mantiene un’ottima corrispondenza gusto olfattiva con finale leggermente amaricante delle foglie di salvia, mentre le note dolci della radice di liquirizia danno al prodotto un bilanciamento ideale.

ENGINE lo trovi nei migliori cocktail bar e sul sito www.engine.land

ENGINE #fuelthedream @ginengine  

Articoli simili