festività Food

Salmone affumicato Fumara porta il colore sulla tavola del Natale

Il Salmone affumicato Fumara con il suo invitante colore arancione porta il colore sulla tavola del Natale.

In occasione delle feste ecco un nuovo formato extralarge, tutto da gustare, e un packaging deluxe che conserva al meglio la freschezza e il delicato gusto di questo pesce selvaggio che viene dai mari del Nord.  

Tra le tante specialità gourmet che si porteranno in tavola durante le prossime feste non può mancare, secondo tradizione,  il salmone, meglio se è il Salmone  affumicato Fumara, ricco di gusto e facilissimo da impiattare.

 Ma si sa, il salmone non nuota nelle nostre acque…

… arriva dai freddi e lontani mari del Nord, il salmone ‘Fumara’ che Foodlab (azienda con sede nel cuore della Food Valley parmense) seleziona con cura, lavora a mano con il supporto di esperti artigiani e distribuisce in tutto il Paese.
Il suo vero plus è il lento e naturale processo di affumicatura: 2,5 ore a 30° C con pregiato legno di faggio. Un metodo unico, frutto di un’esperienza ormai ventennale.
I fumi sprigionati dalla combustione, senza fiamma viva, avvolgono il pesce per intero regalandogli quel suo aroma caratteristico, così delicatamente italiano, rotondo, vellutato al palato.

Per il Natale 2021, tre grandi classici ‘affumicati’ della linea Fumara (il salmone norvegese, il salmone scozzese e il salmone selvaggio sockeye) si presentano sulle nostre tavole con un formato ‘extra large’ e un packaging deluxe.

Trovarli è facile, sono a scaffale in numerose e importanti catene della grande distribuzione.

 SALMONE NORVEGESE AFFUMICATO (300 g – 500 g) – Acque fredde e cristalline, correnti vorticose, onde increspate dal vento e spume incontaminate.
Dai lontani mari della Norvegia (dove sono cresciuti all’interno di impianti di acquacoltura sostenibile) arrivano a Parma – senza mai essere congelati – i salmoni più pregiati pronti per essere lavorati a mano, dalla filettatura alla salatura.

SALMONE SCOZZESE AFFUMICATO (300 g – 500 g) – Nelle acque increspate che bagnano le Highlands e che lambiscono le coste scozzesi, vivono e crescono salmoni coriacei abituati a nuotare fra i flussi di correnti anche molto vigorose.
Un ‘allenamento’ quotidiano, che regala loro una muscolatura tonica e una carne particolarmente magra.

SALMONE SELVAGGIO SOCKEYE AFFUMICATO (250 g) – Proveniente dalle più fredde acque dell’Oceano Pacifico, lassù nei mari che bagnano l’Alaska (Pacifico Nord Orientale, zona FAO 67), il salmone Sockeye ha dimensioni medie e una forma più sottile rispetto a tutte le altre specie. Selvaggio per natura, libero fra le onde, sempre in movimento: la sua carne, magra e di color rosso intenso, ha un gusto deciso e dalle spiccate note marine.

– – – – – – – – – – – –

Fumara, un’eccellenza gastronomica sulle rive del Po
Nata all’inizio del 2021, la nuova linea prodotti Fumara firmata Foodlab racchiude in sé i segreti di una lunga esperienza imprenditoriale e i risvolti di un carattere al 100% gourmand.
Fumära, in dialetto parmigiano, è la nebbia, elemento naturale che accompagna da sempre queste terre solcate dal Po.
Una nebbia soffusa, un po’ misteriosa ma ricca di fascino, che avvolge i panorami con la sua dolce malinconia e che – metaforicamente – pare quasi mescolarsi agli aromi della morbida affumicatura di questa gamma di specialità che, oltre ai fishburger, comprende diversi tagli e formati di salmoni (affumicati, al naturale o aromatizzati) provenienti dalle acque dei freddi mari del nord. Fumara, un nome evocativo, local nell’animo e global nel carattere. www.fumara.it

– – – – – – – – – – – –

Foodlab nasce nel 2000 nel cuore della food valley parmense dall’idea imprenditoriale di tre fratelli – Gianpaolo, Francesco ed Elisabetta Ghilardotti – che trasformano la loro passione per la cucina in un’azienda specializzata nella lavorazione e commercializzazione di salmone affumicato, marinato e aromatizzato e di altre tipologie di pesce affumicato.

Tanta strada è stata fatta da allora: oggi l’azienda si muove da leader nel proprio mercato di riferimento.

Nell’attuale stabilimento di Polesine Zibello, in provincia di Parma (9.000 m2 pronti per essere raddoppiati) trovano lavoro circa 100 dipendenti (che salgono a 200 nel periodo natalizio) e vengono lavorate ogni anno 2.000 tonnellate di materie prime. Il fatturato 2020 è stato di circa 32 milioni di euro (+6%).
Ogni giorno le famiglie italiane e gli chef dei migliori ristoranti gustano e utilizzano i salmoni Foodlab. www.foodlab.net

 

 

 

f.pieri@cantieredicomunicazione.com

Articoli simili

Bonfissuto lancia il suo panettone surrealista

redazione1

San Valentino a km zero fra le vigne della Franciacorta

redazione1

La Bella di Cerignola: Olive Verdi e Nere in salamoia

redazione1