Evidenza I luoghi del gusto

La Magnolia e Armani/Ristorante: insieme per una cena internazionale

La Magnolia

Giovedì 22 luglio cena esclusiva al ristorante La Magnolia di Forte dei Marmi, a cura degli chef Cristoforo Trapani e Francesco Mascheroni

L’Hotel Byron, uno degli hotel stellati più conosciuti ed eleganti di Forte dei Marmi, ospiterà una serata davvero speciale: una raffinatissima cena all’interno del suo ristorante La Magnolia. La cena avrà inizio domani alle ore 20.30 ma non si tratta di una cena qualsiasi. Lo chef resident Cristoforo Trapani cucinerà infatti insieme allo chef di Armani/Ristorante Milano, ovvero Francesco Mascheroni.

I due maestri della cucina uniranno la loro esperienza per offrire agli ospiti de La Magnolia dei piatti della tradizionale cucina di pesce italiana, ma in chiave moderna, fresca e rivisitata. L’evento si replicherà poi in primavera, quando lo chef Mascheroni accoglierà Trapani nella sua cucina all’Armani/Ristorante Milano.

Nelle foto possiamo vedere a sinistra Cristoforo Trapani, mentre a destra Francesco Mascheroni.

Il sofisticato menù della serata a Forte dei Marmi

Un menù che mostra come il meglio delle tradizioni culinarie di Campania e Toscana può essere valorizzato e reso più contemporaneo grazie ad un pizzico di internazionalità. Da una parte abbiamo infatti lo chef Cristoforo Trapani, un artista nel creare piatti nei quali convivono con armonia i sapori toscani e campani. Dall’altra Francesco Mascheroni, che si contraddistingue per una cucina più cosmopolita e contaminata soprattutto da influenze orientali.

Dalla collaborazione di questi due chef nasce un’esperienza enogastronomica composta da quattro portate principali. Per quanto riguarda il vino, invece, sarà compito del sommelier Luca Ulivi guidare i commensali nella giusta scelta degli abbinamenti.

La cena avrà inizio dunque con gli amuse bouche degli chef e dagli aperitivi. Trapani propone una classica Montanara napoletana con pomodoro San Marzano e basilico e una Cialda di polenta, con patè di fegatini alla toscana e mostarda di ciliegie. L’aperitivo di Mascheroni consiste invece in Gambero Rosso di Mazara del Vallo, frutto della passione, carota e burro tiepido.

Passiamo ora al primo piatto dello chef Trapani: Spaghettini di Gragnano con cannolicchi, ostriche e limone di Sorrento. Per il secondo lo chef Mascheroni ha ideato Carbonaro, miso, tofu, limone di Amalfi, verdure croccanti e cipolle in agrodolce. Torniamo da Trapani per chiudere la cena con un dessert: il miele di spiaggia e la ricotta del pastore delle Apuane.

Per prenotazioni e informazioni: info@hotelbyron.net

Articoli simili

Nella vita c’è qualcosa da impanare: parola di Fritto Misto!

Redazione 111

Riso Gallo e Rossopomodoro insieme per un menù estivo tutto italiano

redazione21

Bon-sai Diner: L’HIV al centro dell’alta cucina

redazione1