Eventi I luoghi del bere

Tra le Vigne del Custoza: la denominazione festeggia i 50 anni

custozaAl via un grande evento: Tra le vigne del Custoza, per festeggiare i 50 anni dalla DOC.

Il 6 Giugno le cantine saranno aperte al pubblico. Una perfetta occasione sia per visitatori che per i tanti appassionati.

Molti eventi e attività sono stati organizzati per un festeggiamento davvero fuori dal comune. Le colline del Custoza si trovano tra la città di Verona e il lago di Garda, e proprio in questo 2021 festeggiano i 50 anni dall’istituzione della DOC, arrivata nel 1971.

Preparatevi a divertirvi, con attività davvero adatte a tutti!

Troveremo visite guidate, giri in bici tra le vigne, picnic e non potranno mancare ovviamente le degustazioni. In fondo questi luoghi hanno dato al mondo dei vini alcune tra le migliori bottiglie, e sono davvero i luoghi più adatti per degustare del buon vino.

Tutto ciò il 6 giugno, in un evento davvero da ricordare.

Tutti sono invitati: appassionati, semplici turisti e ovviamente gli addetti ai lavori, che hanno visto crescere quest’area negli ultimi decenni.

Festeggiare insieme ai produttori è davvero quanto di meglio si possa chiedere. La promessa è quella di una giornata un’unica, in cui vivere esperienze di vario genere. Non si tratta semplicemente del piacere del buon vino, ma anche del rapporto con la natura.

Tra le colline del Custoza potremo riscoprire il piacere di respirare un ambiente rurale, fatto di genuinità e di rispetto per la natura stessa.

 

custoza

Celebrando il Custoza DOC

Si celebra così il Custoza DOC. Come nasce questo vino?

Per realizzarlo vengono unite diverse uve del territorio, le cosiddette varietà autoctone. Nel caso specifico si usano Garganega, Bianca Fernanda e Trebbianello. Il risultato è un vino piacevole e fresco, ma anche molto, molto longevo. Il lavoro per realizzarlo è portato avanti da esperti di grande competenza, ed è per questo che questo vino riesce a esprimersi davvero in molte maniere.

Partecipare a questo evento, dal nome di grande effetto, “Tra le vigne del Custoza”, è un’occasione da non perdere. Non si tratta solo di celebrare il vino, ma di proporre al pubblico un viaggio alla scoperta del paesaggio e della cultura di questi luoghi. Sono nove i comuni che compongono l’area, e con questo evento avremo l’opportunità di scoprire quando ognuno di essi sia unico e dotate delle proprie peculiarità.

Escursioni a spasso nella storia, percorsi in mezzo alla natura, esperienze con i sapori della zona: questo e molto altro saranno presenti il 6 giugno.

Il presidente del Consorzio, Roberta Bricolo, ha detto, a proposito dell’evento:«Siamo molto orgogliosi di questo anniversario crediamo molto nel potenziale del nostro territorio e vogliamo celebrarlo, finalmente in presenza, con un evento aperto a tutti ma, ovviamente, in sicurezza. Sarà un omaggio alla nostra terra, patrimonio inestimabile, ed è dedicato a tutti coloro che desiderano approfondirne la conoscenza per apprezzare al meglio il livello qualitativo dei nostri vini”

Articoli simili

A Vinitaly 2016 il presidente della Repubblica in visita allo stand del Gallo Nero

Redazione 111

Per l’happy hour a casa o al bar due cocktail a base di Schweppes!

anna.rubinetto

Duchessa Lia: per il Natale 2017 regala il Magnum di Barbaresco DOCG in elegante confezione in legno