Food

Riso Nuvola, perfetto per le ricette estive

Riso NuvolaRiso Nuvola produce il suo riso da molti anni, e tra le varietà prodotte spiccano l’ottimo riso Carnaroli e il Vialone Nano, che nella cucina nostrana rappresentano l’eccellenza.

Ma non basta!

A Riso Nuvola non piace vivere sugli allori, per cui da qualche tempo si è specializzato anche nella produzione di risi che uniscono la qualità del riso lombardo con sapori che vengono da lontano. 

Il riso Venere, a esempio, nasce dall’incrocio tra una varietà tipica della Pianura Padana e una asiatica di riso nero.
Il suo colore, per non dire dell’inconfondibile profumo, è determinato dalla presenza di molecole che svolgono un’azione antiossidante.

Narra poi la leggenda che deve il suo nome a speciali proprietà afrodisiache.

Ma sarà solo una leggenda?

Quindi, in estrema sintesi: colorato, profumato, gustoso e sano.

Da un incrocio tra questo riso e uno a chicco lungo, nasce invece Ermes che deve il suo colore rosso al rivestimento che viene lasciato integro dopo le prime fasi di lavorazione.

Ermes è un riso ricco di vitamine, sali minerali e fibre ed è quindi un prezioso alleato per chi deve seguire regimi dietetici controllati.

I risi Venere ed Ermes di Riso Nuvola con il loro sapore squisito si prestano perfettamente per diventare protagonisti di piatti sopraffini che rispondano alle peculiari esigenze alimentari dell’estate: insalate variamente condite o timballi con gamberetti e zucchine dove il colore del riso si integra cromaticamente con la delicatezza dei crostacei e delle verdure.

Entrambi i risi poi permettono di dare libero sfogo alla creatività, per preparare piatti freschi e gustosi, perfetti per i menù estivi.

Si prestano egregiamente per accompagnare verdure e carni, e sono ideali per condimenti leggeri che possono esaltarne i delicati aromi. Ma anche l’occhio vuole la sua parte…

Con Venere ed Ermes l’estate sarà all’insegna del  benessere e del gusto! 

 

Articoli simili

A lezione da Kunio Tokuoka

claudia.dimeglio

È primavera, dai un tocco di freschezza al tuo Orzoro

Redazione 111

Il Natale si festeggia con la Bisciola della Valtellina

redazione1