Con Jacqueline, il bollitore Bugatti raffinato e smart, il tea time sarà perfetto!

Con Jacqueline, il bollitore Bugatti raffinato e smart, il tea time sarà perfetto!

Lo stile elegante  che richiama quello di  una bag firmata, i raffinati colori e l’innovativa tecnologia fanno di Jacqueline, il bollitore  smart  di Bugatti creato da  Innocenzo Rifino e Lorenzo Ruggieri, un accessorio imperdibile per gli amanti del tè.  Vero e proprio mix di design e innovazione, Jacqueline unisce in sé tecnologia e stile, e lo

Lo stile elegante  che richiama quello di  una bag firmata, i raffinati colori e l’innovativa tecnologia fanno di Jacqueline, il bollitore  smart  di Bugatti creato da  Innocenzo Rifino e Lorenzo Ruggieri, un accessorio imperdibile per gli amanti del

Vero e proprio mix di design e innovazione, Jacqueline unisce in sé tecnologia e stile, e lo fa in modo unico e brillante grazie alle sue finiture, ai materiali e alle nuove tecnologie di interazione e controllo.
Le sue forme morbide ed armoniose richiamano l’accessorio femminile icona di stile di tutti i tempi, la borsa. Elegante e sofisticato anche nel packaging, Jacqueline prende ispirazione dalla tradizionale teiera in ceramica, reinterpretata in chiave contemporanea.
Il risultato è sorprendente e riecheggia atmosfere tradizionali, scenari futuribili e mood sofisticati del mondo della moda.
Perfetto per i veri intenditori ed amanti del tè, Jacqueline non lascia nulla al caso. È dotato di uno speciale display che permette di avere sotto controllo ogni aspetto dell’infusione, dal livello dell’acqua alla temperatura e quando è in funzione la sua base diventa luminosa.

Il pomolo, che decora Jacqueline come un gioiello, permette di regolare la temperatura fino al grado di riscaldamento desiderato (da 40 a 100°C/da 104° F a 212° F) garantendo l’infusione perfetta delle diverse e migliori miscele di tè e di impostare la funzione Keep Warm, che mantiene l’acqua alla temperatura prestabilita fino a un’ora.
Il corpo è realizzato in acciaio inox 18/10 e la maniglia in PCT Tritan richiama uno zampillo d’acqua, disponibile nella versione trasparente o smokey.
Ancora più esclusivo, Jacqueline è disponibile nella versione Individual, preziosamente rivestito in pelle nera o bianca.
Jacqueline è anche Smart e può essere programmato con lo smartphone utilizzando l’app Bugatti B Chef (disponibile per iOS e Android), attraverso la connessione bluetooth.
Semplice e intuitiva, permette di pianificare gli orari e i giorni di infusione preferita per ogni componente della famiglia. Si può regolare la funzione Keep Warm a seconda delle esigenze (fino a tre ore) e attivare la funzione Baby Food Water: l’acqua viene portata ad ebollizione e poi raggiunge la temperatura stabilita per il biberon.

Con Jacqueline la cerimonia del tè diventa chic e contemporanea!

I Designer:
Innocenzo Rifino:
Laureato nel 2000 al Politecnico di Milano in Disegno Industriale, Innocenzo inizia la sua esperienza lavorativa nel dipartimento di Product Design di Panasonic a Osaka. Dopo diversi anni di esperienza in interaction design, nel 2005 fonda HABITS a Milano www.habits.it, oggi uno studio professionale globale specializzato in particolare su prodotti elettronici. Nel 2011 consegue il PhD in Product Design e Multimedia Communication. Nel 2012 fonda Digital Habits www.digitalhabits.it, che progetta e produce prodotti interattivi connessi.
Dal 2005 Innocenzo insegna al Politecnico di Milano, al Politecnico di Torino, alla Domus Academy di Milano, alla SUPSI University di Lugano, alla nuova Accademia di Belle Arti di Milano. I suoi progetti sono stati esposte alla Triennale di Milano, al National Art Center di Seoul, al Today Art Museum di Pechino e all’Istituto Italiano di Cultura di Madrid e in altre istituzioni. Ha ricevuto riconoscimenti internazionali come 6 Design Plus, 6 Red Dot, 4 Good Design e ottenuto brevetti di invenzione in diversi campi.
Lorenzo Ruggieri:
Laureato al Politecnico di Milano in Disegno Industriale, Lorenzo inizia la sua esperienza lavorativa collaborando con IBM come ricercatore nell’ambito del interaction design e dei wearable computer. Combina l’attività di freelance, nell’ambito dell’illuminazione e dell’oggettistica per la casa, a collaborazioni con importanti studi di design, come quelli di Richard Sapper, Dominique Perrault e Makio Hasuike. Nel 2013 fonda NARAI s.r.l., uno studio di design con sede a Milano e Hong Kong, coinvolto in progetti di strategia, product design e branding. Lorenzo ha unito l’attività professionale a quella accademica, essendo membro del advisory board e docente presso il Master in Service Design (PSSD – Product Service System Design) del Politecnico di Milano e docente di product design presso lo IED Milano. I suoi lavori sono stati selezionati per svariati eventi e alcuni di questi sono stati esposti presso il Louvre di Parigi e la Triennale di Milano. È stato insignito di diversi premi tra i quali 8
Design Plus, 4 Golden Pin, 2 Red Dot, 1 Good Design Award. Vista la sua propensione per le tematiche inerenti la tecnologia e il mondo digital collabora con H-Farm Industry in qualità di Design Manager.
Innocenzo Rifino e Lorenzo Ruggieri cooperano da diversi anni con Bugatti. Si sono occupati del design di: il bollitore elettronico Jacqueline, l’applicazione Bugatti B Chef, la bilancia UMA, lo spremiagrumi VITA, la linea per la tavola ACQUA, la linea caffè MILLA, il centrotavola PETALO, il centrotavola SOFFIO, il centrotavola FLORA, il minipimer EVA, e molti altri interessanti oggetti che verranno.

www.casabugatti.it

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos