Fiere News

A Cogne è festa con Cantine Aperte per un gourmet Safari DOC

A Cogne è festa con Cantine Aperte per un gourmet Safari DOC in programma il 27 e 28 marzo 2015, quando, lungo le vie del centro cittadino di Cogne, il tour gourmand porterà i visitatori alla scoperta delle migliori etichette DOC valdostane accompagnate dagli ottimi piatti tipici locali.

L’iniziativa, giunta alla 6^ edizione, organizzata con il patrocinio dell’Associazione Movimento Nazionale del Vino, vedrà protagoniste nei numerosi punti di degustazione, le Cooperative vinicole Valdostane. Tra le novità della rassegna eno-gastronomica 2015, sarà proposta una tappa dedicata alla birra di produzione locale, la collaborazione con l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) Sezione Valle d’Aosta e la presenza di una regione ospite, che sarà la Lombardia, con le sue specialità enogastronomiche.

Inoltre, il Consorzio Operatori Turistici della Valle di Cogne, per immergersi appieno nello spirito della manifestazione, presenterà un’interessante proposta a tema per soggiornare a Cogne la notte di venerdì 27 marzo .

Ecco, il programma completo delle manifestazioni ed iniziative in programma

Nell’ultimo week end di marzo (venerdì 27 e sabato 28 marzo), verrà riproposto anche quest’anno, nel pittoresco scenario naturale costituito della Valle di Cogne, la manifestazione Cantine Aperte, un imperdibile appuntamento enogastronomico patrocinato, quest’anno, dall’Associazione Movimento Nazionale del Vino. La manifestazione si avvale inoltre della collaborazione dell’AISM Sezione Valle d’Aosta, cui verrà devoluto un contributo destinato al finanziamento del proprio centro riabilitativo.

Così, venerdì 27 marzo, tredici locali tipici, dislocati tra il centro del paese di Cogne ed il villaggio di Cretaz, ospiteranno le Cooperative vinicole Valdostane che proporranno degustazioni delle migliori etichette DOC della Valle D’Aosta, dal Fumin al Donnas, accompagnate da un piatto della migliore tradizione cogneintse, dalla tradizionale Polenta cotta sul fuoco a legna, alla Favò (minestra di fave originaria di Ozein – Aymavilles), con salumi tipici e specialità dolciarie, in un accurato e sapiente abbinamento proposta dagli chef-ristoratori dei vari locali.

Dalle ore 17 alle ore 22 si svolgerà quindi il tour dei locali tipici, allietato da folkloristici momenti musicali, sino alla conclusione con l’ultima tappa dedicata ai vini da dessert (spumanti e passiti) in abbinamento a dolci specialità, presso la Taverna de Lou Ressignon.

Inoltre, alla partenza del percorso, tutti i partecipanti del tour Cantine Aperte potranno ritirare, il “Calice con tasca personalizzata” abbinato a una cartolina da completare con i bollini forniti a ogni tappa-degustazione; quindi, sarà sufficiente ottenerne nove per partecipare all’estrazione, sabato 28 nel pomeriggio in piazza Chanoux, di premio costituito da un soggiorno a Cogne. Attraverso la cartolina sarà inoltre assegnato il premio al “miglior vino degustato” della Cooperativa che verrà in seguito premiata sabato 28.

Ma il programma di sabato prevede anche una vetrina dedicata alla regione “ospite”, la Lombardia, che presenterà degustazioni dei suoi prodotti enogastronomici.

Per incentivare la partecipazione, inoltre, nelle giornate di sabato e domenica, i ristoranti aderenti proporranno menù tematici gourmand, a 35 euro a persona, con rivisitazioni dei piatti della tradizione locale, ognuno abbinato a una particolare e selezionata etichetta DOC.

Per questo, il Consorzio Operatori Turistici della Valle di Cogne, in occasione dell’evento, presenta un’interessante proposta per trascorrere il weekend soggiornando in uno degli hotel che aderiscono all’iniziativa. L’offerta prevede il soggiorno per la notte di venerdì 27, in hotel categoria 3 stelle, in camera doppia colazione inclusa, il calice di Cantine Aperte che include l’iscrizione al tour (del valore di 20 € a persona) ed uno Skipass giornaliero per sci alpino, da utilizzare nella giornata di sabato 28, alla tariffa promozionale di 59 € a persona.

L’offerta è valida per le prenotazioni effettuate entro il 20 marzo, unicamente attraverso il Consorzio Turistico e fino ad esaurimento disponibilità.

http://www.cogneturismo.it/

Articoli simili