Quack, il salame d’oca che fa bene alla salute!

 

Quack, il salame d'oca che fa bene alla salute!Il salame realizzato con carne di maiale , una bontà tipica della nostra gastronomia, è un vero peccato di gola, con il suo gusto avvolgente che, abbinato  ad una buona fetta di pane casereccio, delizia il nostro palato. A volte, però, cerchiamo di non mangiarlo con frequenza, poichè è ricco di grassi saturi che fanno aumentare il livello di colesterolo nel sangue.

Se volete un salame delizioso, che non faccia male alla salute, anzi apporti al nostro organismo sostanze benefiche, assaggiate allora il salame puro d’oca di Quack , una specialità dall’ aroma fine e delicato e dal  gusto leggermente dolce, tipico della carne d’oca. Si presta per antipasti, secondi o appetitosi break.

 Scegliendo il salame puro d’oca Quack sarete sicuri di avere un prodotto che contiene esclusivamente carne d’oca al 100%,  a cui sono stati  aggiunti solo sale e spezie naturali, senza alcun conservante e additivo chimico. La lavorazione è del tutto manuale  e viene  stagionato per 45 gg per preservarne al meglio sapore e gusto.

 Il salame puro d’Oca Quack ha un elevato contenuto di acidi grassi insaturi: ben il 70%  ed è una buona fonte di Omega 3, 6, 9, poichè contiene acido oleico e linoleico ( presenti anche nell’olio di oliva, nella frutta secca e nel pesce), consigliati per una dieta sana; inoltre, contiene più del 5% di acido stearico che nel corpo viene metabolizzato come grasso monoinsaturo, portando quindi la percentuale di grassi insaturi fino al 75%. Questi grassi aumentano inoltre il livello di colesterolo buono nel sangue e sono essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo.

Quack produce altri prodotti a base di carne di oche allevate nella sua cascina di Pregnana Milanese (Mi), come petto d’oca o di anatra fresco, fegato grasso d’oca fresco, speck d’oca, cannelloni d’oca.

Gli ottimi prodotti Quack posso essere acquistati su www. quackitalia.com e su www.cortilia.it

 Foto by Quack

 Claudia Di Meglio

By | 2020-03-10T19:29:47+01:00 Dicembre 2013|Food|