News

43ª Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, 9-10, 16-17 e 23-24 novembre 2013

agrattata di tartufo di san miniato fm comSi svolgerà il 9-10, 16-17 e 23-24 novembre 2013 la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato (Pisa) e sarà organizzata dalla Fondazione San Miniato Promozione. Un appassionante  appuntamento, giunto quest’anno alla sua quarantatreesima edizione che non mancherà di entusiasmare buongustai e visitatori.

Ogni anno, da alcune edizioni, la manifestazione cerca di caratterizzarsi sviluppando un tema che possa, in qualche maniera catalizzare l’attenzione e cogliere l’attualità per una discussione nell’agro alimentare italiano.
Le nuove frontiere del Tartufo Bianco di San Miniato aprono il confronto a nuove progettualità e a nuove visioni. Sia sotto il profilo geografico sia sotto il profilo gastronomico.
Il primo week end di Mostra Mercato sarà dedicato allo Street Food. Cibi di strada italiani e prodotti tipici di qualità. E’ quanto garantisce l’associazione Street Food che ha sede ad Arezzo. Già  nel TG2 Eat Parade del novembre 2006 il giornalista Bruno Gambacorta, intervistando il presidente Massimiliano Ricciarini parlava dell’esperienza dello street food di qualità.atartufobiancosmpiattofm com
Sarà l’occasione quella per sperimentare nuove frontiere gastronomiche per il Tartufo Bianco.
Gli chef che interverranno nei tre week end forniranno il loro apporto e le possibilità di incontro del Tartufo Bianco con le cucine del mondo. Un’attenzione particolare sarà dedicata all’incontro con le tradizioni, i sapori e i colori della cucina Mediterranea  e all’Africa. Ma le nuove frontiere andranno ancora oltre. E’ stato invitato a inaugurare la mostra mercato l’ambasciatore permanente del Kuwait alla FAO e una mostra Italia-Kuwait potrà essere ospitata nel mese di novembre.
La collaborazione con Shalom porterà ad approfondire le dinamiche del cibo in Africa e delle problematiche ad essa legate. Dall’approvvigionamento alle nuove produzioni Ogm. Senza mancare di approfondire alcuni aspetti gastronomici e possibilità di inserire alcuni prodotti nella nostra dieta.
Ma nuove frontiere del Tartufo vuol dire anche web. Sarà infatti realizzato un blog tour Tartufo 2.0 durante i giorni della Mostra Mercato che porterà alla valorizzazione del territorio attraverso gli occhi dei blogger.
Anche il lungo percorso di avvicinamento e di promozione alla Mostra Mercato che porterà il Tartufo a Firenze, Roma e Milano e in luoghi “di viaggio” come l’aeroporto Galilei di Pisa e il Museo Piaggio di Pontedera caratterizzeranno la volontà di far incontrare il tartufo bianco di San Miniato oltre le frontiere della tradizione, ben consapevoli comunque che dal territorio, dalla tradizione e dalla qualità del prodotto si parte per approdare verso nuove frontiere.

aTartufo & Bilancia fm comLa Mostra Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato sarà ulteriormente valorizzata grazie alla collaborazione con Fattoria Dianella e all’evento “Tartufile”.

Tartufile è una serata d’eccezione che, con sensibilità, riesce a coniugare la prelibatezza dei gusti toscani ad un momento di pura solidarietà L’appuntamento è per venerdì 8 novembre a Villa Dianella. La serata si aprirà con la consueta asta di tartufo bianco il cui ricavato andrà a FILE (Fondazione Italiana di Leniterapia) per snodarsi poi negli spazi delle antiche cantine della Villa e gustare menù creati ad hoc da chef stellati abbinati ai vini di Fattoria Dianella.

Per info: www.sanminiatopromozione.it/  –  www.villadianella.it

Articoli simili

Leave a Comment