Festa del Torrone 2020 dal 16 al 18 ottobre a Cremona

La Festa del Torrone 2020 si svolgerà a Cremona, dal 16 al 18 ottobre 2020. La presentazione ufficiale in Comune.

La Festa del Torrone 2020 celebra il prodotto tipico della Lombardia e di Cremona. L’obiettivo è ripartire. La manifestazione si terrà per le vie della città.
I maestri dolciari creeranno anche un torrone lungo sei metri.

Nella manifestazione, si svolgeranno:

  • spettacoli;
  • degustazioni;
  • showcooking;
  • disfide enogastronomiche;
  • vendita di prodotti tipici;
  • un percorso sensoriale offerto da Sperlari.

La Festa del Torrone 2020 rappresenterà Cremona e la Lombardia con il torrone. Il Comune ha presentato l’iniziativa alla presenza di:

  • Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Regione Lombardia;
  • Gianluca GalimbertiSindaco di Cremona;
  • Barbara ManfrediniAssessore al Turismo, City Branding e Sicurezza al Comune di Cremona;
  • Stefano PelliciardiRappresentante SGP Events.

In più, Sperlari ha organizzato l’Anteprima della Festa del Torrone. L’azienda ha iniziato la sua attività a Cremona nel lontano 1836. Sarà un modo per ringraziare la città, ricordare le origini e anticipare alcuni prodotti del Natale.

Per presentare le attività, il Comune ha contattato Enrico ManfrediniResponsabile Marketing prodotti da ricorrenza SperlariMassimo RivoltiniRappresentante Rivoltini Alimentare DolciariaDaniele DestefaniDirettore Commerciale della Secondo Vergani Andrea Brambilla,  Direttore Centro Commerciale Cremona Po.

L’iniziativa fa parte della tradizione cremonese. Con il dolce della città del Torrazzo famoso in tutto il mondo, si celebra il gusto italiano e il Made in Italy.
Per Cremona, il turismo enogastronomico è importante.
Infatti, ci sono tante realtà artigianali che vivono di turismo. Il gusto diventa poi un’occasione per conoscere i luoghi più interessanti della città.

I turisti troveranno lungo la passeggiata le botteghe dei liutai, il Teatro Ponchielli e il Museo del Violino. Così, si valorizzano le specialità del territorio. Il Comune ha organizzato il tutto nel rispetto delle regole. Così, Cremona riparte senza rischi. L’attenzione è massima, ma si deve ripartire con innovazione e coraggio. Per organizzare l’evento, il Comune conta sulla collaborazione di SGP Events, da 13 anni sul territorio.

Il percorso sensoriale di Sperlari

Il percorso sensoriale firmato Sperlari è un regalo che l’azienda storica di Cremona ha voluto donare al territorio. Il viaggio enogastronomico parte dai torroncini. Poi, si snoda attraverso i sapori del passato. Torna, quindi, al giorni nostri, con un’esperienza di gusto attraverso degustazioni ricercate a tema natalizio.
Sperlari è tra i partner della manifestazione, accanto ad altri importanti marchi dell’industria dolciaria, come Vergani e Rivoltini.

Showcooking e degustazioni da scoprire

Lo showcooking è tra i protagonisti della Festa del Torrone 2020 di Cremona. Lo chef mostra tutta la sua esperienza realizzando un piatto che presenta poi al pubblico. Per la manifestazione cremonese, si parte dai maestri pasticceri che realizzeranno il torrone tradizionale di 6 metri. 

L’obiettivo è offrire un momento di convivialità alla popolazione, basandosi sul dolce tradizionale. Se ci sarà un nuovo record, tanto meglio! La manifestazione riscopre le origini di Cremona attraverso il gusto e invita turisti e residenti ad apprezzare i sapori semplici di un tempo, che hanno reso la città nota in tutto il mondo per il suo torrone Made in Italy.

By | 2020-10-03T11:20:01+02:00 Ottobre 2020|Eventi|