A Palazzo Parigi settimana gourmet con lo chef Edoardo Fumagalli

Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa, oltre ad essere uno degli hotel più prestigiosi della Milano del terzo millennio, rappresenta un bell’esempio di Made in Italy … in stile parigino!

Non poteva mancare, perciò, un ristorante di eccellenza, con a capo uno chef stellato che è un vero talento della ristorazione gourmet : parliamo di  Edoardo Fumagalli, che fa del suo curriculum stellato un punto di partenza e non di arrivo. La sua ispirazione è di derivazione francese e  si avvale di  numerose esperienze all’estero (a New York con Daniel Boulud, a Parigi, Edimburgo…), che hanno contribuito ad accentuare il rigore e la disciplina del suo carattere.
La sua cucina si basa su materie prime  fresche e di qualità, lavorate con rispetto, sapienza e professionalità.
Nascono, così,  piatti eccellenti, derivati dalla conoscenza degli ingredienti e dalla scelta di quelli più semplici. Non a caso, infatti,  Edoardo parla di nascita, e non creazione,  quando si riferisce ai suoi piatti,  che prendono vita grazie alla conoscenza profonda della materia prima e all’equilibrata valorizzazione degli ingredienti.

La sua personalissima cucina porta con sé la preziosa umiltà che ha accomunato i suoi maestri, Gualtiero Marchesi e Alain Solivérès del Taillevent di Parigi, e sorprende per la forte personalità che Edoardo sa imporre nonostante lo sguardo giovane, fresco, puro, lontano dai protagonismi tanto di moda nell’ultimo periodo.
La stessa personalità che gli permetterà di rappresentare l’Italia alla finale internazionale del S. Pellegrino Young Chef 2018 che si terrà durante la “Milano Food Week” dall’11 al 13 maggio.
I menù – uno di carne e uno di pesce, oltre a un menù degustazione – che Edoardo Fumagalli proporrà al Ristorante Gastronomico di Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa, considerato tra i migliori ristoranti di Milano, racchiuderà dunque tutte queste prerogative e non mancherà di sorprendere.
Ecco allora proposte di carne e di pesce che richiedono grande maestria come gambero carabiniere, animelle glassate e insalatina aromatica, dove l’elemento d’acqua fa da contrappeso di gusto alla carne con una impegnativa gestione di delicatissimi equilibri che ritroviamo nel piccione arrosto, costine rosse, uva al lime e coscette al tartufo.
Edoardo Fumagalli a Palazzo Parigi   12 – 17 marzo
Cannolo di scampi, caviale e salsa all’arancia
Uovo in cocotte, champignon di Parigi e crema al tartufo nero
Battuta di manzo, verdure croccanti e salsa alle cime di rapa
Ravioli di prezzemolo, alette di cappone e salsa di ostriche
Risotto con crema di Perilla e salsa al Franciacorta
Piccione arrosto, foie gras, costine rosse, uva al lime e coscette al tartufo nero
Gambero carabiniere, animelle glassate, croccante alle alghe e insalatina aromatica
Duo di vitellino scottato e brasato con crema di champignon
Mousse allo yogurt, croccante al mais e frutta tagliata
Mousse al caffè, cremoso alla banana e sorbetto all’anice
Cioccolato fumè leggermente piccante con gelato allo yogurt
Menu Degustazione
Spuma di patate, uovo di quaglia pochè al tartufo, crumble di cacao, quinoa soffiata  e olio all’erba cipollina
Cannolo di scampi, caviale e salsa all’arancia
Scaloppa di foie gras d’anatra pochè con verdure fondenti
Gnocchi di patate arrosto, morchelle al Vin Jaune e ricotta dura di pecora
Ravioli di prezzemolo, alette di cappone e salsa di ostriche
Piccione arrosto, foie gras, costine rosse, uva al lime e coscette al tartufo nero
Mousse al caffè, cremoso alla banana e sorbetto all’anice 

Un’esperienza gastronomica di alto livello, davvero indimenticabile!

 

 

By | 2018-04-08T19:00:40+02:00 Marzo 2018|I luoghi del gusto, Slide|