Stefano Giovannoni, Art Director dell’azienda bresciana GHIDINI 1961, disegna oggetti per arricchire le nostre tavole

Ecco una selezione:

Mini “Omini è una famiglia di prodotti che gioca sull’inserimento e sul rapporto tra la figura umana con una serie di oggetti monolitici dal design geometrico e minimale. Piccoli lillipuziani aggrediscono e animano le forme pure degli oggetti, rimandando alle antinomie naturale-artificiale e astratto-figurativo che da sempre hanno caratterizzato il rapporto fra l’uomo e l’oggetto”. Stefano Giovannoni

Descrizione: Set sale e pepe, finitura ottone Dimensioni: 4x4x8 cm
Portatovaglioli, finitura ottone – Dimensioni: 4x4x8 cm
Vassoio in acciaio, finitura ottone – Dimensioni: 42x30x3-8 cm
Ciotole in acciaio, finitura ottone – Dimensioni: Ø 21,5×7 cm – Ø 24×10 cm – Ø 26,5×13,5 cm

Rabbit “Il coniglio è l’ultimo oggetto iconico che ho disegnato. Per Ghidini 1961 si è trasformato in una famiglia di oggetti in metallo prezioso: sale e pepe, fermacarte, ferma porta. Il coniglio è un animale gentile, amabile e tenero. Nelle diverse culture, sia Occidentale che Orientale, è simbolo di dolcezza e fertilità, è un oggetto dolce e augurale che porta fortuna e buoni auspici”. Stefano Giovannoni

Descrizione: Set sale e pepe, finitura ottone Dimensioni: 4x7x8,5 cmghidini-1961-brass-design-designboom-10

 

By | 2016-07-25T20:11:29+02:00 Luglio 2016|Design in cucina|