Durello&Friends 2015: la cerimonia il 23 novembre al Westin Palace Hotel Milano #Durello_wine

Premio Giornalista Durello 2015: ecco i premiati

Alessandra Piubello – Giornalista Durello 2015

Giorgio Rinaldi – Ambasciatore Durello 2015

a’Riccione – Ristoratore Durello 2015

E’ stato consegnato ieri, lunedì 23 novembre, al Westin Palace Hotel di Milano, nell’ambito della cerimonia d’apertura della dodicesima edizione di Durello and Friends, il premio “Giornalista Durello 2015”.

Il premio si suddivide in tre sezioni: una di respiro più giornalistico e dedicata alla scrittura e due di taglio più divulgativo, di cui una dedicata al ristoratore che meglio ha saputo nell’anno favorire il consumo del Lessini Durello, e un’altra dedicata all’Ambasciatore Durello, cioè a quella persona che con la sua attività professionale ha avuto un ruolo chiave nella diffusione dei valori della Lessina e del Durello in particolare.

Ecco quindi i premiati.

Il premio “Giornalista Durello 2015 – sezione stampa” va ad Alessandra Piubello, giornalista di Spirito Divino Italia e Spirito Divino Asia, per aver tracciato con verve giornalistica un ritratto completo della denominazione, dalle origini ad oggi. Collaboratrice anche de L’Espresso e Slow Wine, oltre che di numerose altre testate, Piubello, recita la motivazione «Nella sua attività di giornalista ha saputo evidenziare con precisione l’evoluzione che ha caratterizzato la doc del Lessini Durello negli ultimi quindici anni, con una analisi completa che ha guidato il lettore dalla scoperta del terroir fino alla degustazione delle differenti interpretazioni dell’uva durella, frutto di quotidiane sfide lanciate dalla viticoltura eroica».

Anche grazie all’impegno e alla professionalità di Alessandra Piubello, il Lessini Durello, vino dalla tradizione antica, vive oggi un momento di crescente popolarità: indiscussa la classe di questo spumante e la sua innata capacità di esprimere in maniera unica e singolare il territorio nel quale ha le radici.

Il Premio “Ambasciatore Durello 2015” va a Giorgio Rinaldi, AIS Lomardia.

«Da sempre estimatore delle bollicine, con una particolare predilezione per gli autoctoni – recita la motivazione – Giorgio Rinaldi svolge un ruolo determinante nell’ambito della divulgazione dei valori territoriali della doc del Lessini Durello grazie ai numerosi seminari tematici dedicati alla denominazione. Grazie alla sua professionalità e alla passione nel raccontare il vino Rinaldi ha saputo avvicinare consumatori esperti e neofiti illustrando loro le ricchezze enologiche nate sulle colline tra Verona e Vicenza».

Il Premio “Ristoratore Durello 2015” va al ristorante a’Riccione di Milano.

«Il ristorante a’Riccione – recita la motivazione – brilla per professionalità e competenza: da tempo è ormai un punto di riferimento per quei clienti, milanesi e non solo, che cercano sapori d’autore abbinati a vini di qualità. Qui il Lessini Durello viene quotidianamente proposto accanto ai piatti di pesce, specialità della casa, e raccontato con entusiasmo e passione».

Il premio consiste in una Mathusalem di Durello di 6 litri millesimato 2008 e nasce dalla volontà del Consorzio di Tutela del Lessini Durello di premiare i servizi giornalistici e le personalità che nel corso dell’anno si sono distinte nell’evidenziare i tratti salienti della Lessinia e delle sue produzioni, in primis il Lessini Durello, il suo spumante per antonomasia.

Chicca nella chicca: le Mathusalem di Durello, oltre ad essere preziose per le bollicine che contengono, sono decorate a mano su vetro da Alessandro Trotti, artista di Soave.

Il premio “Giornalista del Durello” nelle precedenti edizioni è stato assegnato a

  • 2001 – Sebastiano Carron, Taste Vin
  • 2002 – Sandro Sangiorgi , Porthos
  • 2003 – Elisabetta Tosi, Corriere Vinicoli
  • 2004 – Fabio Piccoli, L’Informatore Agrario
  • 2005 – Stefano Cantiero, TeleArena, e Bruno Donati, Civiltà del Bere
  • 2006 – Antonio Di Lorenzo, Il Giornale di Vicenza
  • 2007 – Morello Pecchioli, L’Arena
  • 2008 – Lidia Scognamiglio, Eat Parade, Raidue e Roberto Gasparin, Gustolocale
  • 2008 – Beppe Giuliano, Euposia
  • 2009 – Francesco Soletti – Scrittore e autore del libro “A tavola con il Durello”
  • 2010 – Franco Faggiani – Il Mio Vino
  • 2011 – Carla Urban – giornalista ed esperta enogastronoma
  • 2012 – Alberto Tonello, Il Giornale di Vicenza
  • 2013 – Franco Ziliani – giornalista, blogger ed esperto di enogastronomia
  • 2014 – Elisa Costanzo – L’Arena
By | 2015-11-24T17:48:39+01:00 Novembre 2015|Eventi|