In cucina con noi

I Laboratori tematici di Peccati di Gola 2013, Mondovì 1-3 novembre 2013

agustibus02Dall’1 al 3 novembre torna a Mondovì Peccati di Gola – XVI Fiera Regionale del Tartufo, la manifestazione biennale dedicata ai sapori e alla cultura caratteristici del territorio piemontese.

Nei tre giorni della kermesse monregalese Pullman del Gusto, situato in Piazza della Repubblica, ospita una serie di laboratori tematici. Una location unica: il piano inferiore è una cucina-laboratorio attrezzata per ospitare grandi chef al lavoro mentre, salendo al piano superiore, si è avvolti dall’elegante atmosfera di una vera e propria sala ristorante con 40 posti a sedere. Durante i seminari dimostrativi i professionisti del settore illustrano le tecniche di lavorazione degli alimenti, spiegano le specificità delle materie prime scelte e realizzano in diretta i piatti della tradizione piemontese. Un apposito schermo collega la sala alla cucina sottostante, mettendo in comunicazione diretta i due ambienti e garantendo ai partecipanti di seguire live ogni passaggio della preparazione. Terminata la ricetta lo chef raggiunge il pubblico nella sala per l’assaggio dei piatti e per il confronto finale.

I laboratori in programma sono quattro e sono realizzati in collaborazione con la Condotta Slow Food Monregalese Cebano Alta Val Tanaro e Pesio. Il primo appuntamento è venerdì 1 alle 15.30 con Largo ai giovani, incontro tra Claudio Manoni, Chef dell’Osteria Bertaina di Mondovì, e Simone Scaletta, produttore di vino di Monforte. Il confronto tra questi due preziosi testimoni di un’enogastronomia rispettosa del territorio e delle tradizioni è accompagnato dalla degustazione del tortino di patate di Casotto in foglia abbinato alla Barbera d’Alba Sarsera 2009 e della polenta di grano saraceno furmentin abbianto al Langhe Nebbiolo Autin ‘dMadama.

Sabato 2 i laboratori raddoppiano per una giornata dedicata alle acciughe. Alle  ore 11,30  L’anciuè con Anna Maria Bertazza della Cooperativa Pescatori Mare di Alassio  è un viaggio per approfondire la conoscenza su questo prodotto tipico della cucina delle Alpi del Mare, dai segreti della salagione alle tipologie, dai periodi migliori per acquistarlo ai diversi utilizzi. Alle 15.30 Pier Carlo Albertazzi, Fiduciario Slow Food delle Colline Nicesi, ci introduce ai segreti del cardo gobbo, come riconoscerlo e come valorizzarlo in cucina. Durante l’incontro, dal titolo Alla scoperta del territorio di Nizza Monferrato, non solo bagnacauda, si possono degustare alcuni piatti realizzati con i prodotti di eccellenza della regione: gli amaretti di Mombaruzzo, il Nizza Superiore, la bagna cauda e il Moscato d’Asti. Domenica 3, alle 15.30, gran finale con Un panettiere attento ai prodotti della Val Tanaro: le farine. Il laboratorio coinvolge I piccoli chef di Bagnasco, un gruppo di mamme  e bambini, che insieme a Stefano Bongiovanni della Panetteria “Pane?” di Nucetto preparano gustose ricette con le farine derivate dai prodotti tipici della Valle Tanaro ceci, castagne, grano saraceno, mais otto file. Al termine degustazione di muffin di farina di ceci di Nucetto con castagne garessine, pancetta e formaggio di Ormea e la torta di grano saraceno e mais otto file con pere martin-sec e cioccolato.

Numero massimo di partecipanti 40, prenotazione al numero 0172.474003 o direttamente alle Casse di Peccati di Gola. Per chi possiede il biglietto di ingresso a Peccati di Gola il laboratorio sarà a titolo gratuito, per gli altri il costo è di 5 euro.

Il programma completo di Peccati di Gola è scaricabile dal sito http://www.peccatidigolamondovi.it/https://www.facebook.com/peccatidigolamondovi – Twitter @PeccatiGola – #PDG2013

 

Articoli simili

Leave a Comment