BRINDA ALL’ESTATE IL GRIGNOLINO D’ASTI

Grignolino d'Asti GRIGNE'Il Grignolino d’ Asti è tra i vini preferiti da Papa Francesco, ma anche l’ingrediente  ideale per i brindisi d’estate.  Per i calici da degustare sotto l’ombrellone l’azienda Montalbera propone il Grignolino d’Asti D.O.C. Grigné. L’appellativo Grigné è riconducibile al dialetto locale e significa “sorridere”. Si tratta infatti di un vino di con una grande agilità di beva, pur essendo di corpo e buona struttura.  Di  colore rosso rubino tenue dai  leggiadri profumi fruttati e delicati, leggermente speziati, si abbina perfettamente a ogni tipo  di antipasto e in particolare a  piatti leggeri o moderatamente  grassi, al pesce. Insomma, un vino perfetto per la stagione più calda dell’anno, con un estimatore d’eccezione.  Jorge Mario Bergoglio, il neo papa Francesco, nominato cardinale da Giovanni Paolo II, è nato a Buneos Aires nel 1936 ma ha antichi legami con il Piemonte. E proprio in questa regione, nei colli tra Asti e Casale, viene prodotto il Grignolino. Papa Francesco, è originario di Portacomaro Stazione, in provincia di Asti, nel Monferrato. Per a ricordare il mestiere del nonno vignaiolo che, prima di emigrare, produceva appunto Grignolino d’Asti  ha inserito nello stemma papale un grappolo d’uva.

By | 2013-06-15T15:30:37+02:00 Giugno 2013|I luoghi del bere, News|