festività Food

L’Aperisfizio® delle feste de La Bottega di Olivia&Marino: idee stuzzicanti per originali aperitivi e antipasti sotto l’albero!

Le Feste natalizie sono ormai alle porte e inizia un frenetico susseguirsi di occasioni per incontrare parenti e amici con cui scambiarsi regali e auguri. Per farlo in modo originale e sfizioso l’ideale è organizzare un perfetto Aperisfizio® con le specialità da forno de La Bottega di Olivia&Marino!

 

Poche e semplici mosse per creare l’atmosfera giusta: un tocco dorato per gli addobbi natalizi, il profumo delle spezie che si diffondono nell’aria, il tepore del fuoco nel camino e qualche sorso di rosso per brindare con gli amici di sempre.

Protagonisti dell’Aperisfizio® questa volta gli Sfilati alle olive con lardo croccante.

L’eccellenza di un prodotto tipico come il lardo di Arnad, sapientemente abbinato alla qualità degli Sfilati alle olive de La Bottega di Olivia&Marino e alla croccantezza delle noci, dà vita ad una sfiziosa ricetta che stuzzicherà il palato degli ospiti riuniti per la vigilia, il giorno di Natale o la sera di San Silvestro prima di affrontare ricche e succulente pietanze.

Per accompagnare amabilmente il tutto, un calice di Pinot Noir sarà l’abbinamento perfetto.

L’Aperisfizio® esalta i sapori più tipici e sfiziosi del Bel Paese, interpretandoli in chiave nuova con proposte appetitose che valorizzano il gusto degli ingredienti. La ricetta Sfilati alle olive con lardo croccante, tratta dal libro “Voglia di Aperisfizio”, è la proposta culinaria suggerita da uno dei tanti membri della community online de La Bottega di Olivia&Marino.

 Sfilati con lardo d’Anard croccante con noci – By Elena Pirovano

Ingredienti
12 Sfilati alle olive “La Bottega di Olivia&Marino”
Lardo d’Anard DOP, 12 fette
Noci, 10 intere oppure 60 g di noci tritate

Preparazione
Tritate le noci e disponete la granella su un tagliere o un vassoio.
Avvolgete su ogni Sfilato una fetta di lardo e fatelo rotolare sulla granella di noci, finché questa non si sarà attaccata al lardo.

Disponete gli Sfilati su piatto da portata decorandolo con qualche gheriglio di noce.

Lo sapevi che…
ll Lardo di Arnad DOP (Denominazione di Origine Protetta), la cui produzione è limitata al comune di Arnad, in Valle d’Aosta, ha un’origine antichissima: se ne ha notizia già in un documento del 1570. La stagionatura avviene in vasche di legno (chiamate “doil”) dove il lardo, tagliato a quadroni, viene insaporito con aromi naturali quali: ginepro, aglio, alloro, chiodi di garofano, noce moscata, salvia, rosmarino, achillea e cannella. Il tutto viene ricoperto con una salamoia composta da acqua, sale grosso e aromi, che rimane a stagionare per almeno tre mesi, con un risultato finale eccezionalmente aromatico e delicato.

Scopri su www.oliviaemarino.it tante altre idee per ricette stuzzicanti…arrivederci al prossimo Aperisfizio®!

Articoli simili

Leave a Comment