News

Da gennaio a Torino gli eventi del Bocuse d’Or Europe 2018 OFF

A Torino la settimana dall’8 al 16 giugno 2018 sarà ricca di eventi gastronomici e, per avvicinarsi alla finale europea del prestigioso concorso gastronomico che sarà a Torino all’Oval Lingotto l’11 e 12 giugno 2018, sono in calendario numerosi eventi e manifestazioni che il progetto Bocuse d’Or Europe 2018 OFF ha già in calendario a partire da gennaio. Sarà una vera festa, in omaggio alla patrimonio culturale e alle tradizioni enogastronomiche italiane ed europee!

Grazie al sostegno della Regione Piemonte, degli  enti partner della manifestazione, come Città di Torino e Camera di commercio di Torino, delle istituzioni culturali del territorio e dei  partner pubblici e privati, verrà realizzato un interessante percorso attraverso storia, arte, letteratura, cinema, design e creatività, imperniato sul cibo.

Il calendario OFF è un format innovativo, in cui tutte le inziative, dalle esposizioni alle rassegne cinematografiche, dalle conversazioni ai laboratori alle attività per bambini e famiglie,  avranno come focus il legame tra patrimonio culturale ed enogastronomico.

L’iniziativa – coordinata dal Circolo dei lettori insieme ad Accademia Bocuse d’Or Italia – coinvolgerà in modo capillare tutti i territori e vede già l’adesione di diverse realtà: dall’Ente di gestione dei Sacri Monti, alle Aziende turistiche locali, al circuito Abbonamento Musei. A Torino, oltre ai partner istituzionali – Città di Torino, Camera di commercio di Torino, che coordinerà le associazioni di categoria e i consorzi per narrare l’eccellenza enogastronomica locale negli spazi di Palazzo Birago, e il consorzio di tutela del vino Piemonte Land of Perfection – partecipano anche Turismo Torino e Provincia ed enti culturali di primo piano. Tra questi, il Museo Nazionale del Cinema con Film Commission Torino Piemonte e Film Investimenti Piemonte, il Museo egizio, i Musei Reali di Torino, la Fondazione Torino Musei, il Polo del ‘900, Camera – Centro Italiano per la Fotografia, il Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi con Muses Accademia Europea delle Essenze. Tra i partner culturali sul cibo anche EDIT, acronimo di Eat Drink Innovate Together, polo innovativo cittadino dedicato all’enogastronomia e alla condivisione.

Articoli simili