I luoghi del bere

Jameson svela la sua nuova edizione limitata dedicata a San Patrick 2016

Come ogni anno, il whiskey irlandese numero 1 al mondo sceglie i migliori artisti di Dublino per realizzare la bottiglia che celebra il santo patrono d’Irlanda.

La nuova Limited Edition porta la firma di James Early, eclettico designer e street artist. L’illustrazione dell’etichetta prende ispirazione dai grandi ponti irlandesi, come il Grattan, lo Sean O’Casey Bridge ed il Samuel Beckett. Le strutture, simbolo della Capitale, sono la rappresentazione fisica dei legami: connessioni tra la città e il resto del mondo, un filo conduttore tra passato-presente-futuro di Dublino.

James Early ha scelto di utilizzare il nome “Dublin, our city” come dichiarazione d’amore alla propria terra, un’espressione che rende omaggio allo spirito d’accoglienza irlandese.
 L’abito nuovo della bottiglia concentra carattere, anima e colori della città con cui Jameson condivide spirito e personalità, in attesa del momento più celebrativo dell’anno, il 17 marzo. L’energia travolgente, i suoni e l’entusiasmo trascinante del St.Patrick’s Day esercitano fascino dentro e fuori i confini geografici: per un giorno il mondo intero si tinge di verde, colore che risplende ovunque, dai vestiti alle decorazioni, e che riflette la forza e la vitalità di una tradizione unica.

La bottiglia in edizione limitata è disponibile in Italia a partire dal mese di marzo nei migliori locali e punti vendita della grande distribuzione.

Per maggiori informazioni su Jameson visita il sito www.jamesonwhiskey.com e segui la fan page su Facebook “Jameson Irish Whiskey”.

Articoli simili