Eventi News

Castello di Meleto apre le porte alla collezione AURA: appuntamento il 18 settembre

Presso l’azienda Castello di Meleto, simbolo di Gaiole in Chianti a Siena (in Toscana), l’arte si fonde con la tradizione, per dare vita a una straordinaria esposizione che per la prima volta sarà presentata nel nostro Paese.

Ad opera del designer e art director Raimondo Sandri, e prodotta da Paratico Design, l’esposizione Aura andrà “in scena” nell’eccezionale cornice storica di Castello di Meleto, dove conquisterà i visitatori con le sue opere Evoca, Lato e Insula, che potrete ammirare nei giardini della struttura. Nelle cantine del castello potrete invece ammirare Orbis, opera realizzata in bronzo e travertino.

L’appuntamento per gli amanti del vino e dell’arte sarà venerdì 18 settembre a partire dalle ore 17.00, quando sarà inaugurata la visita guidata al Castello, seguita poi alle ore 18.00 dal vernissage della collezione.

La nuova esposizione esalta le eccellenze italiane, offrendo una visione inedita e accattivante dell’arte che conquisterà anche gli amanti del vino. A spiegarlo è Raimondo Sandri, designer e art director dell’esposizione. Sandri sottolinea come Aura sia in grado di far convivere funzione e presenza decorativa all’interno di forme originali e accattivanti.

Le opere della collezione diventano gioielli grazie ad una tecnica brevettata di fusione dei metalli che abbina lo zinco, il rame o l’ottone a preziosi marmi e al cocciopesto. La materia viene vestita dal metallo fuso creando textures preziose e originali in equilibrio tra gioielleria e scultura.

Castello di Meleto, dove nuovo e antico si incontrano

Castello di Meleto apre le porte alla collezione AURA: appuntamento il 18 settembre

Fra le mura del Castello di Meleto si incontrano dunque il nuovo e l’antico, in un connubio affascinante e insolito.

Castello di Meleto, infatti, non è solo un luogo dove rivive il fascino di mille anni di storia. E’ anche una fucina di idee fortemente orientate al futuro. Ospitare questo progetto ci permette di comunicare il nostro prodotto simbolo, il vino, in modo unico,

ha raccontato con orgoglio il direttore generale Michele Contartese.

Per coloro che non la conoscessero, dovete sapere che l’azienda toscana Castello di Meleto rappresenta la sola che produce il Chianti Classico a possedere un castello del Duecento in perfette condizioni. Con i suoi mille ettari e oltre di terre, Castello di Meleto rappresenta in effetti il perfetto esempio di azienda agricola completa.

In questo luogo nascono alcuni dei vini più amati del nostro Paese, ma non solo! L’azienda produce infatti anche altri prodotti, come l’olio extra vergine d’oliva biologico e il miele, ricco di proprietà benefiche per la nostra salute. Castello di Meleto si occupa infine anche dell’allevamento di suini di Cinta senese.

Se volete saperne di più non solo sull’azienda, ma anche sull’esposizione Aura e sugli altri eventi, visitate il sito www.castellomeleto.it o seguite la pagina Facebook ufficiale Castello Di Meleto.

Articoli simili

2 comments

Comments are closed.