festività Food

Bonfissuto: i panettoni senza lattosio e quelli ispirati alla street art


Bonfissuto, pasticceria artigianale siciliana di Canicattì, presenta le sue ultime due creazioni: il panettone all’olio di oliva e il panettone Street Art “Le tre Grazie”.
Dolci che renderanno il prossimo Natale 2022 davvero goloso!

ll primo è un dolce da forno tradizionale, a lievitazione naturale, che racchiude tutto il gusto autentico della Sicilia: olio extravergine di oliva delle terre siciliane, limoni di Sicilia, ricoperto di semi vari, totalmente privo di lattosio (prezzo euro 25,90). 

Il secondo, la novità artistica della stagione, come fil rouge delle scorse edizioni, si connota per il packaging realizzato dallo Street Artist Mart Signed, artista impegnato nella lotta ambientale  e la politica internazionale. 

Le Tre Grazie rappresentano le figlie del dio Zeus e della ninfa Eurinome: Aglaia (splendente), Eufrosine (gioia e letizia) e Talia (portatrice di fiori).
Erano considerate le dee della gioia, del fascino e della bellezza, che dispensavano, nelle grandi occasioni, felicità e amicizia tra dei e mortali.  

L’opera, una tecnica mista con spray, stencil e vernice su carta telata, avvolge un dolce da forno a lievitazione naturale con un impasto al gianduia, gocce di cioccolato fondente e crema allo zabaione e marsala (prezzo euro 35,90).

Bonfissuto
La pasticceria Bonfissuto nasce in Provincia di Agrigento, per la precisione a Canicattì, da un’idea di Giulio e Vincenzo Bonfissuto. 

La passione per i dolci e le specialità siciliane è l’ingrediente principale della Pasticceria Bonfissuto ed è il filrouge che ha guidato tutto lo sviluppo del loro percorso gastronomico.
Le loro ricette si traducono in un mix di entusiasmo giovanile e rigore tecnico e rappresentano in modo innovativo tutto il patrimonio della pasticceria siciliana e anche di quella italiana in alcuni dolci da forno come “il panettone”. 

Articoli simili