Evidenza Food

Pinsami Dispensa Gourmet, un nuovo arrivo sul mercato

Caratteristiche di qualità per gli amanti delle pinse grazie all’arrivo sul mercato di Pinsami Dispensa Gourmet, con una testimonial d’eccezione

Leggera, croccante, versatile, da conservare a temperatura ambiente è questa la nuova pinsa Pinsami Dispensa Gourmet che diventerà il nuovo trend topic del food.

Un’idea alternativa e artigianale che vede come testimonial d’eccezione: Benedetta Rossi.

La nuova pinsa Pinsami Dispensa Gourmet

 

Una nuova pinsa è pronta a invadere il mercato.
Si tratta della Pinsa Dispensa Gourmet rivolta a tutti gli amanti delle pinse. Dopo il successo ottenuto grazie a Pinsami Freschezza Gourmet, arriva il nuovo trend topic del food di base artigianale e alta qualità, da ora disponibile nella nuovissima e freschissima versione a temperatura ambiente.

Questo nuovo prodotto è frutto di un lungo lavoro e costante ricerca che ha contribuito a inaugurare una nuova categoria merceologica. Nello specifico, si tratta della prima referenza sul mercato proprio per le sue caratteristiche distintive.

Inoltre, la pinsa Pinsami è comoda e pratica perché è possibile conservarla fuori dal frigo.
Le sue caratteristiche di leggerezza, digeribilità e versatilità la rendono un prodotto davvero esclusivo.

Una ricetta originale e naturale

La ricetta della pinsa Pinsami Dispensa Gourmet rispetta la ricetta originale, che prevede un mix di farine di grano, riso e soia, lievito madre, senza aggiunta di grassi animali per un impasto che lascia il profumo e un sapore autentico, come quello tipico della tradizione.

Ogni aspetto legato alla preparazione della pinsa diviene indispensabile per creare questo capolavoro di bontà.
Si parte dalla stesura fatta a mano per poi passare alla lievitazione e alla maturazione dell’impasto. Un fattore indispensabile che risulta importante per la creazione della pinsa stessa e, dunque, per la croccantezza della sua superficie e la morbidezza della parte interna.

Per tale motivo, possiamo quindi affermare che il vero segreto che si cela dietro una pinsa perfetta è sicuramente la giusta dose di ottimi ingredienti, manualità e dedizione.
Ai consumatori bastano davvero pochi minuti per assaporarne il gusto e deliziare le papille gustative.

Infatti, basti pensare che necessitano di una cottura (in forno) di soli 5 minuti per poi decidere di farcirle a seconda dei gusti.

Le pinse sono ottime anche per i più golosi e, dunque, farcite anche con crema di cioccolato, confettura o frutta fresca.

La pinsa è sinonimo di qualità

La pinsa Pinsami Dispensa Gourmet è sinonimo di qualità ed è rivolta a coloro che, pur con poco tempo a disposizione da dedicare alla cucina, non vogliono rinunciano alla qualità e desiderano gustare prodotti artigianali.

Ma non solo, in quanto la pinsa è adatta anche a chi segue un’alimentazione vegana, poichè non sono presenti grassi animali.

Inoltre, ha una shelf life di 60 giorni grazie alla presenza di uno sticker salvafreschezza.
In cosa consiste? Si tratta di una novità tecnologica che consente di assorbire l’ossigeno e di preservare il prodotto in modo naturale.

Ma le sorprese non sono finite qui. Infatti, Pinsami ha conquistato anche la food blogger Benedetta Rossi che si è innamorata della qualità e del gusto artigianale della pinsa.
Inoltre, l’influencer marchigiana è divenuta Brand Ambassador del prodotto in questione, comparendo anche sulle confezioni dei prodotti.

Sul sito pinsami.it, come sul sito fattoincasadabenedetta.it, è possibile conoscere le sue ricettazione a base di pinsa.

Infine, Pinsami Dispensa Gourmet è in vendita nelle principali insegne della grande distribuzione e online sul sito pinsami.it.

Articoli simili