Food

Motta lancia la pausa merenda pop e divertente

 

Motta e la sua nuova trovata sulla merenda pop e divertente per una ripartenza con i fiocchi tra le tante delizie per tutti i gusti

Motta e la pausa merenda all’insegna della golosità per accontentare i gusti d’ogni genere. La presentazione combacia con la ripartenza delle consuete attività dopo la pausa estiva. Un inizio con il botto senza mai dimenticare le buone abitudini, tra le quali si annovera la merenda. La pausa tipicamente italiana che, l’azienda leader in Italia, conosce bene e, alla quale, è stata persino dedicata una giornata celebrativa.

 

Il percorso dell’azienda

Nel corso degli anni, Motta si è evoluta perfezionandosi e proponendo merende sempre più golose. L’intento principale dell’azienda è stato quello di deliziare i palati di tutti, soddisfacendo i gusti dei consumatori. Ecco perché nasce l’idea della pausa merenda pop e divertente proprio da colui che, nel 1950, ha inventato primissima merendina confezionata. Parliamo, ovviamente di Angelo Motta che ha sempre accompagnato la tradizionale pausa italiana con i suoi prodotti innovativi. Non a caso, oggi sono 31 milioni gli italiani che consumano le merendine.

Tutte le merende nate in questi anni

 

Motta ha deliziato le merende degli italiani migliorando sempre di più i suoi prodotti e proponendo golosità sempre più prelibate. Tanti miglioramenti che hanno riscosso sempre grande successo. Farcitura, copertura e la scelta del ripieno (a seconda della proposta), sono solo alcuni dettagli studiati dalla fautrice della prima merenda confezionata. Partiamo dal Mottino, l’attuale Buondì Motta, per poi passare alla girella (con la sua famosissima frase) alla quale sarebbe stata dedicata persino una giornata in suo onore. Vi è, poi, la più giovane della famiglia Motta: Yo-Yo, perfetta per i giovanissimi.

Ma a prescindere dai momenti della giornata, la merenda Motta è sempre l’ideale per una piccola pausa gustosa pop, irriverente e innovativa.

Ogni momento è quello giusto per una dolcezza senza tempo: a colazione, durante la pausa pranzo, a merenda o come piccolo spuntino pomeridiano.

Articoli simili