I luoghi del gusto

Meta Merging Taste, il landmark di Milano

 

Meta Merging Taste, inaugurato a Milano l’inedito format che accoglie cinque insegne del food per un landmark senza precedenti

Meta Merging Taste è il nuovo concept di casual dining milanese. Un’idea concreta che ha inaugurato la sua prima sede in una delle strade più ricche (storicamente) in termini gastronomici.

Un fomat innovativo e unico nel panorama del mondo gastronomico milanese.

Il collettivo dei ristoranti

Meta Merging Taste è, sostanzialmente, il collettivo dei ristoranti. Nello specifico, si tratta di un format inedito concepito da imprenditori under 30, Ludovico Leopardi e Leo Schieppati, che si fanno pionieri di questa idea, concretizzandola a Milano.

Al suo interno si fondono tre anime: delivery, asporto e consumazione in loco, mantenendo sempre uno sguardo vigile sulla sostenibilità e l’innovazione.

Le insegne che hanno aderito al format

Le cinque insegne temporanee che fanno parte di questo progetto sono: il ristorante Uovodiseppia, la caffetteria Orsonero Coffee, la gelateria Gusto 17, Young Rice e Rare due nuovi format ideati da Meta.

Le proposte gastronomiche di Meta sono variegate e riusciranno a deliziare le papille gustative anche dei più esigenti. Parliamo di ogni genere di pietanza e di dolce, senza tralasciare il settore beverage.

Focus anche sulla tecnologia e l’innovazione, attraverso l’uso di strumenti all’avanguardia e di materie prime selezionatissime e di alto livello.

Grande attenzione anche al design progettato dal duo di designer david/nicolas (i migliori al mondo del 2020). Una proposta accogliente e vibrante che mette a proprio agio il cliente, oltre a una composizione da 8 vetrine dove vi sono le cucine dei ristoranti e la sala retail.

Inoltre, è sempre possibile entrare a far parte del Food Collective di Meta, un’opportunità che permette di unire le eccellenze del settore coinvolgendole in proposte e nuove sperimentazioni.

Il coinvolgimento di questo format comporta investimenti iniziali molto ridotti e, grazie al modello revenue sharing, sarà possibile usufruire di servizi che vi renderanno vincenti.

L’idea dei due pionieri nasce da un’analisi del modello nato negli USA e nel Regno Unito.
Un concept innovativo, studiato nei minimi dettagli con lo scopo di ottenere un risultato vincente. Un progetto che offre uno spazio conviviale; una proposta gastronomica di alta qualità a un prezzo accessibile.

II progetto Meta non si ferma solo a questo, in quanto ha sviluppato anche una piattaforma dove è possibile selezionare i piatti delle diverse cucine in un unico ordine.

Il tutto viene gestito privatamente e in maniera sostenibile, in quanto Meta ha investito proprio su quelle caratteristiche che sono dei punti di forza che ora sono indispensabili.

Un progetto unico nel panorama della ristorazione milanese.

Articoli simili