I luoghi del bere

Birra del Borgo festeggia 16 anni e colora la Torre di Torano

Birra del Borgo festeggia 16 anni, colorando la Torre di Torano

Birra del Borgo festeggia gli anni, e continua il suo percorso di riqualificazione di Borgorose, l’antico borgo che ospita la sua sede.

Birra del Borgo rappresenta la tradizione che si rinnova, caratteristica enfatizzata anche dal nuovo messaggio ‘La trazione ha un sapore nuovo’. La riqualificazione del piccolo borgo d’Italia in provincia di Rieti, nasce dal desiderio del birrificio, di dare una nuova vita ad un paese che merita più attenzione. 

Con la collaborazione di Truly Design Crew, l’antica Torre di Torano cambia stile, ed è customizzata con colori sgargianti di natura pop e moderna. Ciò sottolinea ancora di più, come la tradizione possa dimostrare il proprio valore anche in chiave moderna. Anche il sentiero che porta alla Torre è riqualificato, per permettere agli abitanti di Borgorose, di godere del proprio territorio.

Birra del Borgo festeggia 16 anni, colorando la Torre di Torano

La modernità mixata alla tradizione, passa anche dalla cucina, grazie allo chef Luca Pezzetta che crea un menù per l’occasione. All’Osteria Birra del Borgo infatti, il sapore è quello di una volta, fondato sulla qualità dell’accoglienza, e su una cucina tradizionale e familiare. Ma la tradizione è affiancata alla modernità, e lo chef Pezzetta propone deliziosi piatti, accompagnati da ottima birra artigianale.

Birra del Borgo, il gusto nuovo della tradizione

E’ subito diventata virale la nuova clip pubblicata da Robi del Garbo, che vede un’adorabile anziana in atteggiamenti in controtendenza per la sua età. L’adorabile vecchietta infatti, dopo venir scoperta ad imbrattare la Torre con graffiti, scappa con uno skate e grazie all’aiuto di una Vespa, semina gli inseguitori. 

Altre clips simili, le vedremo sui canali social Facebook e YouTube, dove i protagonisti sottolineano la grande capacità innovativa della Birra del Borgo. Pur rispettando i valori della tradizione, saper reinventarsi con modernità è un pregio che pochi riescono a valorizzare così bene.

Il birrificio è grato al territorio che lo ha visto crescere, e ogni anno lo celebra con importanti iniziative, che vedono Borgorose punto focale. Il continuo rapporto con i produttori locali, la cura per il territorio e la qualità delle materie prime, portano Birra del Borgo a festeggiare LISA.

Quest’anno infatti, la vincitrice del prestigioso concorso World Beer Awards è LISA, la lager internazionale eletta migliore di tutte. La birra è disponibile in una special edition, anche online nell’e-commerce del sito del birrificio.

Articoli simili

Ornellaia Vendemmia d’Artista: scopri l’edizione limitata realizzata da Shirin Neshat

anna.rubinetto

Mai Dire Mai Amarone della Valpolicella DOCG 2010 di Pasqua

claudia.dimeglio

Vinea lancia ad Offida la terza edizione di Piceno Open Anteprima

redazione1