I luoghi del gusto

Classico Trattoria & Cocktail: l’apertura del nuovo locale di Milano

Classico

Classico Trattoria & Cocktail è il nuovo progetto della famiglia Murray, pronta a investire a Milano con una struttura innovativa.

Classico Trattoria & Cocktail è la nuova idea della famiglia Murray. Si avvale di un giardino interno in stile liberty, con tavoli d’epoca e tessuti di tendenza di velluto. Si tratta di un vero e proprio salotto elegante nel cuore di Milano, raccontandone la sua anima più pura.
Il locale apre in via Marcona 6 e mescola cucina e cocktail. Gli amanti dei drink possono scegliere la loro miscela preferita a seconda di alcuni elementi predefiniti, come il testo, il titolo o l’autore di una canzone.

Lo chef Achille Esposito

Tra i punti di forza di Classico, lo chef ischitano Achille Esposito è pronto a valorizzare la cucina regionale grazie a sapori netti e genuini. Tra i suoi piatti più importanti, il Maritozzo con stracotto di maiale e cavolo cappuccio all’aceto di lampone colpisce insieme al Germano reale con chutney di nespole e bietola.
La sua cucina sintetizza l’importanza della memoria storica, con piatti che lo legano al nord come le pappardelle al ragù di cortile e latte di capra. Al tempo stesso, non mancano riferimenti alla cucina romana, come nei Cavatelli Cacio e Pepe di Nola con ricci di mare e limone.

La BarLady Anita Caliari

Classico Trattoria & Cocktail vede tra i suoi protagonisti anche la BarLady Anita Caliari. Quest’ultima è pronta ad accompagnare gli ospiti della struttura con i suoi mix classici, mescolati con varianti altamente creative che conducono a una cena da sogno.
Alcune delle miscele disponibili vengono preparate con scarti alimentari. Tra questi, l’acqua faba è utilizzata per realizzare drink sour in grado di sostituire l’albume dell’uovo. Tra i vari modelli da provare, “I am a rock” occupa senz’altro un ruolo di primo piano.

Cos’altro sapere su Classico

Classico viene ospitato in un palazzo i cui interni hanno ispirato un moderno progetto di restyling, curato da Stefania Passera di Napatelier. La sua carta da parati riprende gli eleganti motivi in ferro battuto dei primi anni del ‘900, tramite le sue forme geometriche ben definite.
Inoltre, la famiglia Murray vanta un’esperienza notevole nel settore della ristorazione, concentrandosi sull’organizzazione di grandi eventi. I fratelli Orlando e Lorenzo lavorano in questo settore dal 2009, quando hanno iniziato a gestire il club Virgin Active. L’entrata in scena di Viola Simoncelli e l’Expo 2015 hanno portato alla nascita del progetto di Classico Bio, che con ricette semplici e salutari punta sul biologico e sul naturale.

Articoli simili

A Cascina Ovi il weekend della freula è arrivato

andrea

La specialità di Casa de Rinaldi è la Vera Pizza Napoletana

Harry

Cantine Ferrari, partner di The World’s 50 Best Restaurants, premiano l’Arte dell’Ospitalità

Redazione 111