I luoghi del gusto Slide1 Slide3

La Casa degli Spiriti celebra i suoi 25 anni

La Casa degli Spiriti sul Lago di Garda compie 25 anni

Il Ristorante La Casa degli Spiriti compie 25 anni e li festeggia nell’atmosfera familiare che lo caratterizza. 

L’8 giugno, la Casa degli Spiriti compie 25 anni, e la Famiglia Chignola riparte  unita sotto lo stesso tetto.

Della cucina si occupa Federico, il proprietario, e ad aiutarlo c’è il figlio Filippo.

Sara Squarzoni, compagna di vita, cura la sala, mentre il figlio Lorenzo, sommelier, si occupa dell’importante carta dei vini. Nella cantina Settecentesca infatti, più di 1500 etichette internazionali e nazionali, aspettano i clienti.

Il ristorante con la migliore vista sul Lago di Garda, riparte alla grande, apportando importanti modifiche in cucina con un ritorno alle origini e alla tradizione, ma sempre in un’ottica contemporanea.

La Casa degli Spiriti sul Lago di Garda compie 25 anni

I piatti valorizzano il territorio ed i suoi ricchi prodotti, anche attraverso due raffinati menu: ‘Dal Garda al Baldo‘, otto portate di piatti tradizionali, e il ‘Sogno Mediterraneo‘,  undici portate a base di pesce.
Gli ingredienti, di alta qualità, sono curati sotto ogni aspetto, e trasmettono l’amore e la passione dello chef.

Anche le altre deliziose proposte portano in tavola piatti della tradizione, rivisti in chiave moderna.
Per esempio lo Sgombro alla Puttanesca, con bufala e olive taggiasche, su una base di sugo di pomodoro.
Oppure il Risotto mantecato con burro aromatizzato al lime e rosmarino, e anguilla laccata Teriyaki.
In questo piatto, infatti, la tradizione veneta si unisce egregiamente al sapore orientale, per una cucina fusion oggi molto apprezzata. 

Tagliolini con spuma cacio e pepe e Gamberi Rossi siciliani al Valpolicella, fatti in casa, uniscono due territori italiani d’eccellenza: la Valpolicella e la Sicilia.

I piatti non rappresentano solo la tradizione rinnovata ma, al tempo stesso, anche il ricordo della famiglia.
Ne è un esempio il Baccalà mantecato con polenta croccante e spuma di acciughe, un piatto che lo chef ricorda di aver mangiato da bambino e rimasto indelebile nella sua memoria. 

La Casa degli Spiriti sorge in un luogo incantevole, grazie anche alla meravigliosa vista che si ammira dalle sue sale, che parte dalla Rocca dei Frati, fino a Verona.
La Terrazza occupa il primo piano, ed è un’ambiente smart casual che propone un menu degustazione di terra e di mare a 70€.
Il piano di sotto invece, ospita una terrazza vetrata a picco sugli ulivi del Garda, con il Ristorante Gourmet La Veranda.

Grazie allo spazio verde esterno e alla chiesa di San Zeno di Montagna, a soli 900 mt dal ristorante, è, inoltre, possibile celebrare riti civili e religiosi, in una cornice ineguagliabile di bellezza e natura.

Per info consultare il sito.

Articoli simili