I luoghi del gusto

VOCE in Giardino torna per gli amanti di cibo e cultura

'VOCE in Giardino' torna per gli amanti di cibo e cultura

‘VOCE in Giardino’ accoglie i clienti nello spazio verde del Giardino di Alessandro.

A partire dal 26 aprile, VOCE Aimo e Nadia, ritorna per il secondo anno, ad accogliere a pranzo e cena, tutti gli appassionati di arte, cibo e cultura. Con ‘VOCE in Giardino‘, il Ristorante Gourmet ospiterà i clienti nella cornice magica dei Giardini di Alessandro Manzoni, posto tra le Gallerie d’Italia. Per tutto il periodo estivo, pranzare o cenare in questo luogo senza tempo, rappresenerà un’esperienza indimenticabile per gli amanti della storia. Favolose sculture di arte contemporanea realizzate da artisti come Joan Mirò, Giò Pomodoro, Jean Arp e Pietro Cascella, accompagneranno gli ospiti durante i pasti.

'VOCE in Giardino' torna per gli amanti di cibo e cultura

Un nuovo menu ideato dagli chef Dario Pisani e Alessandro Laganà, e una speciale formula pensata per il weekend, aspettano i clienti che vorranno pranzare o cenare in questa cornice sospesa nel tempo. Un luogo che ha ispirato Manzoni per le sue produzioni artistiche, e che ancora non ha smesso di incantare gli animi. La Caffetteria è sempre aperta al pubblico, e propone ottime proposte dalla colazione all’aperitivo. La Gelateria all’interno di Piazza Scala, rinfresca il palato con i suoi gustosi gelati artigianali, mentre nella Boutique sono in vendita gli eccellenti prodotti territoriali.

Siamo felici di poter accogliere nuovamente i nostri ospiti, in questo meraviglioso angolo verde di Milano”, hanno commentato gli chef Alessandro Negrini e Fabio Pisani. “La cultura italiana dello stare a tavola, si fonda sulla convivialità, elemento chiave che ci manca oggi così tanto. Speriamo vivamente che questo nuovo capitolo di ‘VOCE in Giardino possa essere di buon auspicio per i tempi a venire e che molte altre realtà possano gradualmente riaprire e la città tornare a fiorire”.

Della stessa catena, segnaliamo anche altri due ristoranti, sempre a Milano: Il Luogo di Aimo e Nadia e Aimo e Nadia BistRo. Entrambi sono capaci di esprimere l’amore per il territorio e la cucina italiana, con piatti deliziosi e ricercati, prodotti con ingredienti di qualità. Al momento i due ristornati sono chiusi, ma presto torneranno ad accogliere i clienti con la dedizione e la cura di sempre.

Per prenotazioni visitare il sito, in cui è disponibile anche il ricco menu offerto.

Articoli simili

Il gusto di Re Santi e Leoni ora in delivery

ugo

ORA City Milano di Bresso: apre il nuovo ristorante “La Santè”

anna.rubinetto

Sapori di Calabria, inconfondibili e…piccanti!

claudia.dimeglio