Valfrutta e la Fattoria Triangolandia, fanno divertire i più piccoli

Valfrutta e la Fattoria Triangolandia, fanno divertire i più piccoli

Valfrutta e i suoi nuovi amici della Fattoria Triangolandia

Valfrutta presenta i nuovi personaggi dei Tringolini, gli Amici della Fattoria, succhi pratici divertenti e tutti gustosissimi. Pensati per i più piccoli, sono l’ideale per farli avvicinare al mondo della frutta, offrendogli una merenda golosa ma sana. Con i nuovi personaggi della Fattoria poi, c’è sempre allegria! La mucca, il maialino, la capra e i topini, sono solo alcuni dei nuovi personaggi che faranno divertire i bambini. 16 simpatici animali che conquisteranno la fantasia dei più giovani, mentre gustano una merenda sana e nutriente.

Il formato triangolare da 100ml, è ideale per le loro piccole mani, perché comodo e pratico a scuola o da portare in qualsiasi occasione fuori casa. Provvisto anche della comoda cannuccia, rappresenta un’alternativa veloce ma gustosa alla merenda. La nuova collezione de La Fattoria Di Triangolandia è disponibile nei tre classici gusti di pesca, pera e albicocca, tutti fatti da succo e polpa. La confezione monogusto da 12 o 8 brick da 100ml, è venduta dalla grande distribuzione.

Trangolandia è una vera e propia città, abitata da MiciAmici, la Gang dell’Osso e da oggi anche dagli Amici della Fattoria. Sul sito è presente una mappa, dove i bambini possono divertirsi in sicurezza con i loro amici animali, anche delle edizioni passate.

Nel 1966, tre cooperative emiliano-romagnole fondano il CALPO, un consorzio per la lavorazione dei prodotti ortofrutticoli. Nel 1972 nasce il famoso logo Valfrutta, e la cooperativa si allarga con nuovi membri. Nel 2000 ha ormai raggiunto un alto livello di produzione, grazie anche al fatto che, da sempre, mantiene la qualità della materia prima. L’azienda si impegna anche a livello ambientale, attuando politiche di salvaguardia ambientali e di uso di energia rinnovabile.

Tutti i sei stabilimenti utilizzano energia verde, proveniente da campi eolici costruiti nella provincia di Foggia. Con un occhio di riguardo anche al design, il campo di Alberona è stato premiato come ‘Miglior Progetto Europeo‘ alla Biennale Ambientale di Barcellona nel 2006. Tutti gli impianti sono dotati di circuiti idrici chiusi, in grado di far ricircolare l’acqua necessaria ai processi di produzione. Ciò vuol dire che, l’acqua viene riutilizzata più volte, recuperandone circa il 70% del totale.

By | 2021-04-27T18:59:27+02:00 Aprile 2021|Food|