Mordimi, il cocktail Bosca per San Valentino


Mordimi è l’inedito e stuzzicante cocktail creato da Bosca per la festa di San Valentino.

Un sapiente mix di note dolci ed energici  sapori  che evocano momenti di sentimento e sensualità.

L’amore è un sentimento da vivere con grinta e passione in grado di scaturire un’energia forte e coinvolgente. L’amore è passione e dedizione. Un’attitudine che da sempre caratterizza Bosca, che da ben 190 anni si pone sul mercato delle bollicine e degli aperitivi con carattere e personalità. “Mordimi” è l’inedito cocktail ideato da Bosca, sia nella versione alcolica che analcolica, creato per celebrare la giornata di San Valentino. Un drink che stuzzica il palato giocando non solo sull’equilibrio tra diversi sapori, da quelli dolci del miele e della vaniglia sino a quelli più decisi delle erbe aromatiche e del ribes rosso, ma soprattutto offrendo un’esperienza sensoriale stuzzicante attraverso l’accostamento di diverse consistenze nel bicchiere. 

“Mordimi” è proposto in due versioni: la prima a base Vermouth di Torino rosso Bosca e la seconda analcolica utilizzando Toselli.

MORDIMI a base 

 La versione alcolica è composta da una gelée di Vermouth di Torino rosso Bosca, sormontata da mele caramellate al burro e perle di vaniglia. “La gelatina di Vermouth esalta sorprendentemente i sentori delle erbe aromatiche mentre il dolce acidulo delle mele e della vaniglia bilanciano perfettamente l’insieme” commenta Mara Ghibaudo, Enologa e Responsabile produzione di vini, spumanti e vermouth di Bosca e ideatrice del cocktail.

Il Vermouth di Torino Rosso Bosca è un aperitivo unico, dal sapore indimenticabile l’inconfondibile colore rosso di questo vermouth, dovuto all’impiego del caramello, richiama alla memoria le ciliegie duracine. In bocca un fragrante equilibro di erbe aromatiche porta al trionfo ultimo dell’assenzio. Perfetto da bere liscio, con acqua o miscelato. Duplici gli abbinamenti sia con il salato (olive, stuzzichini, verdure e formaggi erborinati) che con il dolce (praline al cioccolato con chiodi di garofano, rabarbaro e agrumi e frutta candita). Servire ad una temperatura di 8 °C.

MORDIMI ANALCOLICO a base Toselli

 La versione analcolica è una gelatina “frizzante” di Toselli con ribes rossi. “Ne emergono tutti i profumi di fiori di acacia e miele del Toselli, corredati dal pizzicore delle sue bollicine, bilanciati dall’acidulo della frutta.” commenta Mara Ghibaudo, Enologa e Responsabile produzione di vini, spumanti e vermouth di Bosca e ideatrice del cocktail.
Toselli racchiude tutto il piacere delle bollicine, senza nulla in più. Nemmeno l’alcol. Dal sapore morbido, con note molto fruttate, intenso, dolce, ma con un’ottima freschezza e mineralità, è adatto per essere consumato da tutti. Tra gli abbinamenti formaggi freschi, insalate, frutta secca e piccola pasticceria. Servire ad una temperatura di 8 °C.

Bosca. Oltre lo spumante dal 1831

Fondata a Canelli nel 1831 da Pietro Bosca, la storica casa spumantiera è una realtà familiare giunta alla sesta generazione con Pia, Gigi e Polina Bosca. L’azienda è nota in Italia e nel mondo, grazie alla presenza in ben 40 Paesi e per l’attitudine all’innovazione e la costante ricerca di nuovi prodotti. Tale propensione ha portato ad affiancare all’offerta tradizionale di spumanti, vino e aperitivi diverse proposte più innovative Sparkletini, Verdi e Toselli.
Le cantine Bosca, site nel centro di Canelli, fanno parte delle Cattedrali Sotterranee di Canelli dichiarate dall’UNESCO, nel 2014, Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 50° sito italiano intitolato “I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe, Roero e Monferrato”.
La produzione di decine di milioni di bottiglie è suddivisa nei 3 stabilimenti produttivi siti a Costigliole D’Asti in Italia, a Kaunas in Lituania e a Kaliningrad in Russia.  

www.bosca.it – FB @cantine.bosca – IG boscaspumanti

By | 2021-02-14T13:50:17+01:00 Febbraio 2021|festività, I luoghi del bere|