Il mondo del bere

Sontium 2017 Feudi di Romans premiato da Luca Gardini

Sontium 2017 Feudi di Romans premiato da Luca Gardini

Sontium 2017 è l’etichetta di punta della cantina di Davide Lorenzon. Con il suo brand Feudi di Romans non smette mai di ottenere riconoscimenti prestigiosi.

Questa volta è appunto il turno del Sontium 2017. Ha ottenuto 94/100 sui Gardini Notes. Il famoso bollettino enologico di Luca Gardini. Sommelier d’eccezione, nel 2010 è stato riconosciuto come Miglior Sommelier del Mondo. Il suo giudizio è sinonimo di altissima qualità e sapore unico. Una garanzia assoluta, oltre che un onore.

Non ci voleva niente di meno per riconoscere l’eccellenza di questo Sontium 2017 dei Feudi di Romans. Davide Lorenzon, enologo e responsabile dell’azienda, ci descrive questo vino così particolare. Il colore vira dal giallo paglierino classico a un inedito giallo dorato. Il bouquet porta con sé i sentori di frutta matura e le note speziate. Sapori molteplici e persistenti, con un’aggiunta di mineralità ed eleganza. Un’esperienza sensoriale che avvolge e ispira. Questo vino nasce vicino al confine friulano, in un micro ambiente perfetto per esaltarne le doti migliori. La zona è protetta dal Carso e cullata dalla vicinanza del fiume Isonzo. Questo Cuvée sintetizza in sé il meglio delle uve di pregio del luogo. Come Pinot bianco, Friulano, Malvasia e Traminer aromatico.

Un connubio di tradizione enologica italiana eccezionale, artigianalità nella lavorazione e grande passione degli enologi dei Feudi di Romans. A questo si deve l’unicità e l’alta qualità di questa miscela. Oggi riconosciuta anche dal maestro dei sommelier, Luca Gardini.

Sontium 2017 Feudi di Romans premiato da Luca Gardini

Questo vino nasce anche grazie a un anno di lavoro e ricerca sull’annata precedente, il 2016. Molti i miglioramenti che sono stati fatti per renderlo ancora più accattivante.

Una sfida completamente riuscita, come si racconta ancora Davide Lorenzon. Il lavoro di miglioria si è focalizzato in special modo sul periodo ideale per la raccolta in vigna. Ma anche sulla gestione della fermentazione del mosto e sui tempi di maturazione del vino in botti. Piccoli accorgimenti, dovuti all’esperienza, hanno creato una miscela ancora più ragguardevole. In materia di consistenza, gusto e qualità.

Non è questo il primo vino di Feudi di Romans che viene premiato. I riconoscimenti, nel corso degli anni, sono stati molteplici. Per esempio la Ribolla Gialla 2019, inserita nella lista dei 100 Vini Migliori d’Italia per il Corriere della Sera. Ma sono stati elogiati anche il Sauvignon Blanc, il Friulano 2019 e il Cabernet Franc 2018. La cantina si trova a San Canziano d’Isonzo, a cento chilometri da Venezia. Nella zona denominata DOC Friuli Isonzo. Terra di vini memorabili ed eccezionali.

Altro aspetto di questo marchio è l’ottimo rapporto qualità-prezzo. Permette che l’eccellenza italiana sia alla portata di tutti, il più possibile. Nel rispetto del consumatore e del lavoro artigianale che si nasconde dietro ogni singola bottiglia. 

I vini del brand sono disponibili ora nel nuovissimo e-commerce del sito. Uno shop nuovo, interattivo e semplice da utilizzare. Così potrete ricevere l’acquisto direttamente presso il vostro domicilio.

Sul sito troverete un vasto catalogo di prodotti. E tre linee enologiche: classica, spumanti e speciali. Per soddisfare tutti i gusti, in base alle vostre esigenze e anche per fare uno splendido regalo.

Sontium 2017 Feudi di Romans premiato da Luca Gardini

Articoli simili