Panettoni Di Stefano, bontà e amore per la cucina

Panettoni Di Stefano, bontà e amore per la cucina

I Panettoni Di Stefano sono sinonimo di bontà e passione per la pasticceria. Un vero e proprio tuffo nelle specialità della gastronomia dolciaria regionale.

L’azienda ci accompagna attraverso un viaggio alla scoperta della Sicilia e delle sue ricchezze. Dei suoi sapori, dei suoi cibi, ma anche della sua tradizione e artigianalità. E’ facile riconoscere la genuinità dei Panettoni Di Stefano.

Un dolce siciliano classico che accontenta i gusti di tutti. Da riconoscere anche l’estrema attenzione dell’azienda in fatto di materie prime, lavorazioni e gusto. Questo Natale la loro produzione si arricchisce con nuove versioni dei Panettoni Di Stefano. Prima di tutto una variante inedita del classico Panettone siciliano, quella gluten free. Un occhio di riguardo per la salute dei suoi clienti, sempre più attenti all’ingredientistica dei prodotti. Viene presentato con due preparazioni differenti. Il Mandorlato Siciliano con uva passa, zucchero muscovado e arance candite. L’altra si chiama Cioccolato Siciliano ed è con pepite dolci amalgamate nell’impasto.

Altra novità è il Pandoro Siciliano. Reinterpretazione regionale del classico dolce natalizio, molto amato soprattutto dai più piccoli. Anche in questo caso l’azienda ne ha pensate due versioni. La prima spolverata in cima con cioccolato siciliano in polvere. La seconda con il tradizionale zucchero a velo. Ricette nuove, sapori unici e genuini, materie prime d’eccellenza. Ogni aspetto della buona cucina viene rispettato e valorizzato con l’arte del dolce siciliano Di Stefano.

Il loro laboratorio dolciario propone anche molti altri panettoni, per soddisfare tutti i palati. Con gusti insoliti e squisiti. Come il Panettone al pistacchio e quello alle carrubo, arancia e cioccolato. Oltre che la variante alle mele o alle pere e cioccolato. Ma anche all’albicocca oppure la versione alla pesca.

L’alta qualità e la cura per ogni dettaglio sono i tratti distintivi di questa azienda tutta italiana.

Panettoni Di Stefano, bontà e amore per la cucina

Una delle mission dell’azienda Di Stefano è quella di dire un categorico no a conservanti ed emulsionanti. Cercano di sfruttare al meglio le materie prime del luogo. Coniugando gusto e consapevolezza, bontà e salute. I loro ingredienti preferiti sono semplici e per questo vincenti. Uova freschissime, burro 100% italiano, acqua oligominerale, pistacchi, oltre a mandorle siciliane, cioccolato dell’isola, carrube, arance della regione. Sapori decisi, ma delicati e rispettosi di ogni singolo elemento nell’impasto. C’è un’attiva e intensa ricerca per unire qualità e dolcezza.

La famiglia Di Stefano è anche attenta all’innovazione e a iniziative intraprendenti. Un progetto dello scorso anno ha portato a una importante collaborazione. Quella con gli artisti della cucina. Chef rinomati che hanno da subito accettato un’ardua sfida. Cucinare e proporre agli ospiti un menù interamente composto dal panettone, dall’antipasto al dolce. Un’iniziativa originale, inedita, vincente.

L’azienda aveva puntato su un Road Tour nazionale. L’iniziativa s’intitolava “A cena con il panettone” ed erano coinvolti diversi cuochi professionali. Marcello Trentini, Marco Ambrosino, Arcangelo Dandini e Maurizio Zanolla. Oltre che a Bianca Celano, nello stimato ruolo di chef ambassador. Questi artisti gastronomici d’eccellenza hanno celebrato la grande e inedita versatilità del panettone. A Torino, Milano, poi a Roma e anche a Firenze. Un vero e proprio tour culinario costruito attorno a questo classico dolce delle feste. Interessante iniziativa, tra le tante di casa di Stefano, quella in cui l’azienda si è prestata a organizzare cene in quattro ristoranti stellati.

By | 2020-11-11T14:29:44+01:00 Novembre 2020|festività, Food, Slide1|