Ristorante All’Oro a Roma, il gusto della tradizione incontra l’innovazione

Roma: al ristorante All’Oro, il gusto della tradizione incontra l'innovazione

Eleganza e originalità sono le parole chiave che caratterizzano il ristorante All’Oro, che sin dal 2007 delizia i suoi clienti con piatti che rappresentano un perfetto connubio fra tradizione e innovazione.

Il ristorante All’Oro si trova all’interno dell’hotel “The H’All Tailor Suite” a Roma, ed è stella Michelin sin da 2010. Il nome di questo locale richiama il profumo della pianta aromatica tanto amata nel nostro Paese.

Lo chef del ristorante All’Oro, Riccardo di Giacinto, insieme alla moglie e sostegno professionale Ramona Anello, offrono un’esperienza unica nel suo genere.

La sala del ristorante comprende due anime. Quella principale ha un aspetto moderno e all’insegna delle comodità, come le poltrone con porta borsa a scomparsa per signore, i pregiati lampadari reclinabili e molto altro.

La seconda sala è invece caratterizzata da uno stile più raccolto. L’ambiente ha un’atmosfera più calda, tipica di un salotto “old England”, con camino, vetrine alle pareti e soffitto a cassettoni in legno scuro. Si tratta di una location perfetta per le vostre cene intime e private.

Roma, ristorante All’Oro: cucina gourmet fra tradizione e innovazione

Roma: al ristorante All’Oro, il gusto della tradizione incontra l'innovazione

Oltre all’ambiente avvolgente e in grado di conquistare chiunque, la cucina del ristorante All’Oro propone piatti davvero unici, che mescolano la tradizione italiana con uno stile contemporaneo e creativo.

Lo chef Riccardo di Giacinto ha cominciato la sua esperienza in cucina già all’età di 14 anni. Dopo aver trascorso quasi 10 anni tra Inghilterra e Spagna, nelle cucine di Ferran Adrià e Marco Pierre White, Riccardo decide di aprire il ristorante All’Oro nel 2007. Nel 2010 entra nella Michelin, e l’anno successivo nei Jeunes Restaurateur d’Europe. I piatti proposti dallo chef sono davvero unici. La proposta gastronomica tradizionale-contemporanea propone uno dei suoi grandi classici, ovvero il “Rocher” di coda alla vaccinara con gelée di sedano.

Riccardo di Giacinto propone anche un delizioso Tiramisù di baccalà e patate con lardo di cinta senese, un Riassunto di carbonara servito all’interno di un guscio d’uovo e i Cappelletti in brodo asciutto con parmigiano e zafferano.

Roma: al ristorante All’Oro, il gusto della tradizione incontra l'innovazione

Inoltre, per soddisfare anche gli ospiti più esigenti, lo chef ha realizzato un menu degustazione completamente vegano e piatti per celiaci! Insomma, All’Oro è pronto a soddisfare proprio tutti i palati. Il ristorante potrà davvero conquistarvi con le sue creazioni uniche e l’ambientazione curata nei minimi dettagli.

Per saperne di più e prenotare il vostro tavolo, vi consigliamo di visitare il sito web www.thehallroma.com.

Buon appetito a tutti!

By | 2020-06-29T08:02:27+00:00 Giugno 2020|I luoghi del gusto|