Cantina Tollo: nuovo contest per celebrare i 60 anni

Cantina Tollo: nuovo contest per celebrare i 60 anniCantina Tollo, azienda vinicola abruzzese dalla lunga storia, per celebrare i sessant’anni di attività ha indetto un contest dedicato a giovani artisti e designer.

L’obiettivo era creare l’immagine per la nuova campagna pubblicitaria, creata appositamente in occasione dell’anniversario della realtà teatina.

A vincere il concorso, che ha visto la partecipazione di oltre 180 artisti, le illustrazioni di Flavia Cuddemi: le immagini realizzate ad acquerello raccontano non solo la storia di Tollo, ma anche e soprattutto un viaggio alla scoperta del mondo del vino, tema del contest. Le opere di Cuddemi sono state selezionate da una giuria composta da Andrea di Fabio, sales and marketing director di Cantina Tollo, dall’artista Stefania de Rubeis e dal docente dell’Accademia di Belle Arti di Bologna Gianluca Bernardini.

“Questo per noi – spiega Tonino Verna, Presidente di Cantina Tollo – è un traguardo importante: da sessant’anni siamo ambasciatori dei vini e delle tradizioni abruzzesi in Italia e all’estero. Non potevamo che festeggiare l’anniversario della fondazione con un concorso dedicato al viaggio nel mondo enoico, un viaggio di scoperta di culture e sapori che abbiamo intrapreso già a partire dal 1960, quando Tollo ha aperto la sua cantina”.

“Sorseggiare un calice di vino – continua Flavia Cuddemi – equivale a intraprendere un viaggio sensoriale fatto di colori, odori, sapori che stimolano la mente e attivano l’immaginazione. Un percorso che porta chi lo beve alla scoperta di un territorio e della sua storia. Le immagini proposte, a questo scopo, raffigurano l’azione di intraprendere un cammino, reale ma anche immaginato, fantastico”.

Le due illustrazioni, oltre ad essere le protagoniste della campagna di advertising, saranno utilizzate anche come etichetta di una bottiglia in edizione limitata creata appositamente per celebrare i sessant’anni dell’azienda.

Chiara Brunato
Alessandra Zambonin

By | 2020-07-10T22:07:15+02:00 Giugno 2020|I luoghi del bere|