In cucina con noi News

Ricetta polpettine con Formaggio Edelpilz Bergader

Ricetta polpettine con Formaggio Edelpilz BergaderDovendo stare in casa, perchè non dedicarsi  alla cucina e preparare una facile ricetta, delle gustose polpette con Formaggio Edelpilz Bergader, che piaceranno  a grandi  e piccini? 

Delle semplici polpette, infatti, diventeranno più golose se inserirai all’interno  un cubetto di Edelpilz Bergader, così  la morbidezza e il gusto sono assicurati!

Ricorda, comunque, che il segreto per preparare delle polpette perfette è quello di non eccedere nell’utilizzo del pane e del pangrattato ottenendo come risultato delle polpette dure.

Ecco una ricetta per creare delle polpettine utilizzando l’Edelpilz Bergader, il formaggio erborinato con le venature blu che richiamano i ruscelli di montagna che l’hanno reso una raffinata specialità piccante! 

Un piatto completo e goloso per soddisfare il palato di tutta la famiglia.

Ricetta 

INGREDIENTI PER 50/60 POLPETTINE

300 g manzo macinato
300 g lombo macinato
150 g patata bollita
100 g Edelpilz piccante per l’impasto
100 g Edelpilz a cubetti
100 g pangrattato
qualche rametto di prezzemolo
2 g sale fino
3 g pepe nero
1 l di olio di semi
2 uova

PREPARAZIONE
Pela e schiaccia le patate (alcuni preferiscono alla patata il pane raffermo, ma la patata tiene meglio la cottura e assorbe di più il sapore, lascia le polpette più morbide).
In una ciotola riponi la patata, il prezzemolo tritato e aggiungi l’Edelpilz. Meglio effettuare l’operazione quando la patata è ancora tiepida, in modo da favorire lo scioglimento del formaggio.
Aggiungi la carne di manzo e di maiale, le uova, il sale e il pepe. Impasta fino ad avere un composto omogeneo e lascialo riposare in frigorifero per 30 minuti.
Modella le polpette cercando di realizzare delle sfere mettendo al centro un cubetto di Edelpilz e impana tele con il pane grattugiato. In una padella, versa l’olio di semi e portalo a temperatura di frittura, non oltre i 180°, immergi le polpette e lasciale cuocere finché l’esterno non diventa ben dorato, un paio di minuti circa. Scola in carta da cucina assorbente e servile calde.

CONSIGLIO: per una versione più leggera puoi cuocere anche in forno a 200° per 20 minuti a 180° in caso di forno ventilato.

Articoli simili