Re Panettone e I Maestri del Panettone 2019: i vincitori

Si sono conclusi a Milano i due eventi più importanti dedicati al mondo del panettone, il dolce tipico delle feste, Re PanettoneI Maestri del Panettone, con tante novità da scoprire. Ma vediamo insieme i dettagli dei due eventi e i vincitori dell’edizione 2019.

Re Panettone 2019: le novità e i vincitori

L’edizione 2019 di Re Panettone si è tenuta a Milano dal 30 novembre al 1 dicembre e come ogni anno è stata l’occasione per vedere premiato il Miglior Panettone Tradizione e il miglior Lievitato innovativo. Per la dodicesime edizione dell’evento ideato e organizzato da Stanislao Pozio sono arrivati oltre 50 maestri pasticceri, a proporre innovative interpretazioni del dolce natalizio per eccellenza. Ma per quanto creativi possano essere, i concorrenti devono attenersi a una regola molto importante: usare solo ingredienti naturali e non usare additivi e semilavorati, sulla scia dello slogan “Tutto naturale, solo artigianale”.

In esposizione durante le giornate dell’evento i maestri pasticceri hanno proposto le loro creazioni artigianali più golose. Tanti gli espositori, da Pasticceria Comi di Missaglia a Infermentum, il laboratorio artigianale di Verona, alla Natale Pasticceria di Lecce.

Ecco chi sono i vincitori:
Categoria Classici: Primo premio a Pasticceria Mascolo, seguito da Angelo Grippa e da Posillipo Dolce Officina.
Panettoni Creativi o Lievitati Creativi: Primo premio a Parco La Serra, seguito da Pasticceria Vignola e Rampinelli Mac Mahon.

Vi ricordiamo inoltre che all’evento Artisti del Panettone 2019 che si è tenuto sempre a Milano a trionfare è stato Sal De Riso che ha realizzato il dolce tipico milanese nel formato tradizionale e in altre 30 varianti con farciture realizzate con prodotti Dop e Igp della Campagna. 

I Maestri del Panettone 2019: i vincitori

I Maestri del Panettone 2019 arriva invece alla sua terza edizione, e sono stati ben 26 i migliori lievitisti italiani che hanno proposto le loro golosità nello spazio delle Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Tra questi ci sono i grandi maestri del panettone italiano, da Alfonso Pepe a Stefano Laghi, a Pasticceria Sartori.

Curiosi di scoprire i vincitori dell’edizione 2019? Eccoli:

Miglior Panettone al Cioccolato: Beniamino Bazzoli, titolare della Pasticceria Bazzoli “Linea Pane” di Odolo (BS). Il panettone vincitore è un impasto al cioccolato con farcitura di cioccolato sia a cubetti che in perline. A completarlo, un tocco di pasta al limone e arancia.

“Miglior panettone al caffè”: il premio in collaborazione con Illy va a Riccardo Primiani, della caffetteria e pasticceria “Da Teo” di Sorbolo. Si tratta di un panettone al caffè in cui il caffè è appunto grande protagonista nell’impasto, in grani, come caffè istantaneo e in polvere. Dopo la cottura il dolce viene completato con uno sciroppo di zucchero con caffè espresso e infine iniettato con punture di caffè espresso.

Una sfida a colpi di golosità per continuare a perpetrare una delle tradizioni dolciarie più importanti del nostro Paese, voi non siete d’accordo?

By | 2019-12-18T18:16:44+01:00 Dicembre 2019|Eventi, Food|