Al Tiramisu: il ristorante italiano di Washington tra i migliori al mondo

 

Al Tiramisu: il ristorante italiano di Washington tra i migliori al mondoIl ristorante Al Tiramisu dello chef Luigi Diotaiuti fa parte della lista dei 50 migliori poli ristorativi italiani a livello mondiale.

La selezione è stata stilata e pubblicata da un noto sito di gastronomia italiana, 50 Top Italy, e riguarda l’anno solare 2019.

Al Tiramisu è una struttura ricettiva con sede a Washington e attiva da ben 23 anni. Si tratta di uno dei due ristoranti della capitale statunitense presenti nella lista, capace di costituire un riconoscimento davvero straordinario.

Solo negli Stati Uniti, sono ben 800 mila i ristoranti italiani. Lo chef Diotaiuti, originario della Lucania, non ha nascosto la propria soddisfazione. “La mia aspirazione – spiega – è sempre stata quella di garantire una cucina autentica, con ingredienti rispettati e materie prime di alto livello. Voglio sempre tramandare e preservare le tradizioni italiane, insieme alla sua tecnica e ricchezza. Un premio come questo valorizza la professionalità del mio lavoro”.

Col passare degli anni, lo chef è riuscito a rendere Al Tiramisu come uno dei ristoranti più originali del distretto di Washington. “Insieme al mio staff – aggiunge Diotaiuti – offriamo ai nostri clienti un’esperienza culinaria da considerare come un viaggio in Italia senza biglietto aereo. Abbiamo lo scopo di offrire un servizio impeccabile, con un’atmosfera in linea con la qualità dei piatti che cuciniamo. Ho sempre operato per mantenere i requisiti voluti dagli Stati Uniti nell’ambito della ristorazione e dell’ospitalità in generale”.

Diversi economisti, sommelier, giornalisti, assaggiatori e buongustai hanno contribuito alla realizzazione della lista dei migliori ristoranti italiani nel mondo. Essa comprende strutture provenienti da ogni angolo del pianeta, da Londra a Parigi, da Tokyo a New York.

Nel corso della sua storia, Al Tiramisu ha conquistato l’Insegna del Ristorante Italiano e il premio Top Italian Restaurants 2018 da parte del Gambero Rosso; da non dimenticare il premio di Ambasciatore della Cucina Italiana nel Mondo da parte della Federazione dei Cuochi Italiani nel 2018 ed è  stato nominato Ambasciatore della Cucina della Basilicata nel Mondo nel 2017.

Nel 2016, Luigi Diotaiuti ha aperto un secondo locale a Washington, definito dalla stampa locale come “il miglior nuovo posto dove stare”. Lo chef conclude ringraziando coloro che hanno sostenuto il suo ristorante in oltre due decenni di attività.
I collaboratori gli hanno garantito “un grande supporto nel far conoscere e apprezzare la pura cucina italiana”.

Print Friendly, PDF & Email
By | 2019-11-24T18:50:11+00:00 Novembre 2019|I luoghi del gusto|