Nella patria della pizza va in scena TuttoPizza

Nella patria della pizza va in scena TuttoPizzaA Napoli  TuttoPizza  dal 20 al 22 maggio è in programma la fiera internazionale dedicata agli operatori del settore Ho.Re.Ca. specializzati nel ramo pizzeria. 

Nessun dubbio al riguardo: Napoli è la capitale, o meglio la patria, della pizza. Peraltro l’Unesco ha riconosciuto “L’Arte tradizionale del pizzaiuolo napoletano”, come parte del Patrimonio Culturale dell’Umanità, trasmesso di generazione in generazione e continuamente ricreato, in grado di fornire alla comunità un senso di identità e continuità.

Questo riconoscimento porta la pizza, cibo tra i più amati e consumati al mondo, nell’Olimpo della cucina nazionale e internazionale e identifica l’arte del pizzaiolo napoletano come espressione di una cultura che si manifesta in modo unico, perché la manualità del pizzaiolo non ha eguali e fa sì che questa produzione alimentare possa essere percepita come marchio di italianità nel mondo.

I napoletani sono comunque da sempre concordi nel ritenere che la pizza migliore, l’unica, originale e inimitabile rimane quella che si mangia nelle pizzerie di Napoli.

Per rendere onore a questa convinzione dal 20 al 22 maggio i padiglioni della Mostra d’Oltremare di Napoli ospiteranno “TuttoPizza 2019” il Salone Internazionale dedicato al mondo della pizza, giunto quest’anno alla IV Edizione.
Con oltre 7.500 metriquadri espositivi è il più grande marketplace mondiale per i professionisti di questo settore. Questa manifestazione riflette l’evoluzione del business, anticipa le tendenze del mercato, propone le novità delle migliori imprese del settore.

Un ambito in continua crescita ed evoluzione che rappresenta una grandissima opportunità per gli operatori Ho.re.ca e dei consumi fuoricasa. “Tuttopizza” è un luogo di incontro tra pizzaioli e aziende espositrici dove scoprire il meglio delle materie prime, degli ingredienti e delle attrezzature per fare una pizza a regola d’arte. Ma anche una grande esposizione di macchinari, arredi, servizi, accessori e tutto ciò che serve per accompagnare verso il successo una pizzeria.

La manifestazione in programma nei padiglioni della Mostra d’Oltremare di Napoli, quindi, più che una fiera è un salone evento in cui i visitatori, solo operatori professionali, oltre a visitare stand espositivi possono partecipare a numerosi eventi.

Infatti nel corso della “tregiorni” partenopea, si susseguiranno seminari, masterclass, cooking  show con i nomi più noti dell’ambiente, incontri di confronto e di aggiornamento professionale, oltre a gare, prove di abilità individuali e a squadra, corsi di formazione professionale, corsi di aggiornamento, seminari e masterclass su impasti, farcitura, cottura e presentazione del cibo più amato e diffuso nel mondo: la pizza.

“TuttoPizza” permette a fornitori di materie prime, semilavorati, attrezzature, impianti, accessori e servizi per pizzerie di mostrare i propri prodotti a pizzaioli, ristoratori, imprenditori ed operatori del settore. La manifestazione quindi è anche l’occasione per tutti gli operatori del settore di aggiornarsi, confrontarsi, conoscere, ed entrare in contatto con tutte le ultime novità che riguardano il mondo della pizza.

Quattro le aree tematiche: Museo della pizza, Stand espositivi e due aree eventi, una destinata a dimostrazioni inerenti alla pizza tradizionale e l’altra destinata al mondo del gluten free.  In programma anche  gare tra pizzaioli (con numerosi trofei e premi in palio) ed il primo corso per assaggiatori professionali di pizza. Tra i trofei si ricorda il “Tuttopizza Gluten Free”, una competizione sulla pizza senza glutine per pizzerie, associazioni e catene in franchising. L’appuntamento per la sfida finale è fissato per mercoledì 23 Maggio al Padiglione 2 della Mostra d’Oltremare di Napoli.

Nella patria della pizza va in scena TuttoPizza

È in programma anche Pizzachef – un gala party sulla pizza gourmet a cui potranno accedere solo espositori ed ospiti dell’organizzazione – che si svolgerà  anche quest’anno al Laghetto Fasilidies all’interno dei padiglioni fieristici partenopei. I protagonisti saranno pizzaioli selezionati che prepareranno con materie prime di alta qualità, per un ristretto numero di invitati del mondo imprenditoriale, giornalistico e istituzionale, specialità di pizza, servite in un’atmosfera raffinata, emozionale e suggestiva.

La manifestazione che si fregia del patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania ha anche tanti sponsor e media partner tra cui l’AIC, l’Associazione Italiana Celiachia, la Birra Peroni senza glutine, il Mulino Caputo di Napoli, la birra Nastro Azzurro

Info: www.tuttopizzaexpo.com.

Articolo di Tiziano Argazzi

Print Friendly, PDF & Email
By | 2019-04-24T21:58:11+00:00 Aprile 2019|Eventi, Fiere|