Il nuovo format di BradoPizza

Il nuovo format di BradoPizza

BradoPizza -Antonio Monda continua la ricerca per dare spazio alle eccellenze del territorio  campano nell’ottica di una continua ed accurata selezione di prodotti di qualità   Antonio Monda, chi è costui?: ” A quest’uomo fategli un applauso …  Antonio Monda … un ragazzo capace di stupire per onesta , qualità e voglia di offrire solo prodotti

BradoPizza -Antonio Monda continua la ricerca per dare spazio alle eccellenze del territorio  campano nell’ottica di una continua ed accurata selezione di prodotti di qualità

 

Antonio Monda, chi è costui?: ” A quest’uomo fategli un applauso …  Antonio Monda … un ragazzo capace di stupire per onesta , qualità e voglia di offrire solo prodotti di eccellenza … cantina simpatica e fornita …  ma la carne qui trova esplosività e gusto … Antonio io ti applaudo 

Così si legge nei commenti di un anonimo cliente su Trip Advisor.
La qualità al primo posto, questo il credo di  Antonio Monda che sceglie di persona  le carni, le verdure fino al vino. Lo stesso locale è stato disegnato da lui, a proposito, dimenticavamo! Stiamo parlando del  “BradoPizza”, un nuovo tassello del mosaico che,  ad un anno circa dall’ apertura  del “Brado Burger”,  propone questa nuova location. Si inserisce all’interno del format già di successo del ristorante, braceria e hamburgheria del locale di  Castello Di Cisterna in Via Cosimo Miccoli, alle porte di Napoli,  diventato un punto di riferimento importante per i buongustai.Il nuovo format di BradoPizza

 

Antonio  è stato un affermato produttore  dell’oro bianco, le  mozzarelle,  ha poi aperto il “Principe del Gusto” a Marigliano, passando poi nel maggio 2017 ad aprire il nuovo locale. “Vivo BradoBurger come una sfida: far capire alla gente cosa è la vera qualità. Il sapore e la consistenza delle carni di un animale cresciuto allo stato brado non si possono raccontare ma mangiare con voracità. È un’esperienza dalla quale non si può tornare indietro, solo facendola è possibile capire la differenza tra il buono di un animale libero e i prodotti degli allevamenti intensivi, che non solo non sono buoni ma fanno male al mondo”.
La sfida del patron Antonio Monda dall’apertura di BradoBurger è sempre stata quella di dare spazio alle eccellenze del territorio per lo più campano, nell’ottica di una continua ed accurata selezione di prodotti di qualità, particolarmente significativa  risulta essere la selezione di materie prime che sono coinvolte nella sua filosofia di proposta gastronomica, dalle carni di animali, ai prodotti Presidio Slowfood, a quelli D.O.P. ed I.G.P.

Il nuovo format di BradoPizza

BradoPizza- Porchetta

Anche la pizza preparata da Brado incarna lo spirito già adottato per la cucina: materie prima di qualità, a km 0 e ingredienti di stagione.
Pertanto adesso sotto l’insegna di Brado  vi sono i tre marchi: BradoBurger, BradoPizza e BradoRisto, nonché l’ultima novità: Brado Gluten Free, la proposta di cucina e pizza per celiaci.
Il menù delle pizze è quanto meno insolito:
– Polpetta al Sugo: polpette al sugo di S. Marzano D.O.P., mozzarella vaccina di Alvignano,    basilico, olio evo;
– Porchetta: provola vaccina di Alvignano, squacquerone, porchetta, crocchè, olio evo;
– Genovese: cipolla, gamboncello, spolverata di pecorino bagnolese in uscita, olio evo;
– Ortica: stracciata di bufala, crema di ortica, ciauscolo marchigiano D.O.P., olio evo;
– Soffritto: zuppa forte, ciuffi di ricotta Bagnolese, olio evo;.
E per concludere pizza al … Baccalà !
Ad accompagnare le proposte di pizza, i vini della casa vitivinicola Sorrentino Vini con “Vigna Lapillo Bianco”  e  “Vigna Lapillo Rosso”, per chi volesse invece pasteggiare con la birra la proposta è la “Baladin” Metodo Classico. 

Harry di Prisco

Harry
AUTHOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos