Apre a Napoli MadinFood

Apre a Napoli MadinFood

“La cucina di per se è scienza, sta al cuoco farla diventare Arte” questa massima di Gualtiero Marchesi ci accoglie all’ingresso del nuovo ristorante di Via Posillipo 253 a Napoli dall’accattivante nome di “MadinFood” parafrasando il noto spettacolo televisivo. La titolare è Lucia Lucci, una biologa prestata alla ristorazione, che mette tutto il suo sapere

“La cucina di per se è scienza, sta al cuoco farla diventare Arte” questa massima di Gualtiero Marchesi ci accoglie all’ingresso del nuovo ristorante di Via Posillipo 253 a Napoli dall’accattivante nome di “MadinFood” parafrasando il noto spettacolo televisivo.

La titolare è Lucia Lucci, una biologa prestata alla ristorazione, che mette tutto il suo sapere e la sua passione nella realizzazione di quello che possiamo definire un vero progetto alimentare. “Cibo che farà strada” è l’appellativo  del locale, per far capire che le prelibatezze del giovane chef Francesco Russo che con tanta passione prepara i piatti della tradizione, portando alla luce i sapori di una volta in una nuova forma, rispettando tutte le proprietà organolettiche di ogni singolo alimento. Ad aiutarlo il giovanissimo commis di cucina Patrizio Mormone che  fiancheggia egregiamente lo chef. Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un Arte, dicevamo, a piccoli passi si ottengono grandi risultati, piano piano si deve tornare a mangiare bene come una volta, ci dice Lucia che ci spiega come sono davvero pochi quelli che capiscono di nutrizione: “Oggi il cibo è visto come una “moda” e noi non abbiamo più la cultura del cibo ma assistiamo al proliferare dei Food Blogger” continua Lucia “si deve tornare ad una volta, ai prodotti di stagione, sta a noi riscoprire quello che ci offre il nostro ricco Sud“. Alla base della dieta mediterranea, asserisce la nostra gentile biologa, vi è lo “stile di vita” il vero segreto che contraddistingue il mangiar sano. Un discorso a parte bisognerebbe farlo sul grano OGM, occorrerebbe infatti tornare ad usare un grano “antico” che non ci arrivi da paesi esteri sconosciuti nel modo di coltivazione e conservazione.Apre a Napoli MadinFood

Mangiare bene a Napoli in un ristorante a Posillipo si può, il MadinFood è un ristorante panoramico ben curato nei minimi dettagli, che offre lo spettacolo unico del golfo e della Costiera Amalfitana. In tutto 50 coperti ma ben 2 cucine che danno vita a un concept food dalla doppia personalità: da un lato le ricette della cucina napoletana reinterpretata in chiave contemporanea con specialità dal sapore autentico. Dall’altro, uno street food in versione gourmet, steakhouse di alta qualità e originali panini, equilibrati e genuini.

Luogo ideale per una cenetta romantica ! “Sono una giovane e intraprendente imprenditrice” – si presenta così Lucia Lucci – “ e ho una passione per il  CIBO SANO E SALUTARE. Sono serviti ai tavoli dalla cucina a vista,  gustosi panini tradizionali e non, carni di primissima scelta, primi e secondi della tradizione partenopea rivisitati in chiave moderna. L’elemento caratterizzante delle portate è l’altissima qualità delle Materie Prime scelte personalmente da me, esperta nutrizionista. Non siamo un ristorante stellato” conclude Lucia “ma siamo consapevoli che è tra i migliori ristoranti a Napoli per l’amore e la passione che ci mettiamo”.

 

MadinFood oltre che un ristorante gourmet  è tra i migliori pub della città:  dal panino “napoletano” con hamburger salsiccia, provola e friarielli, passando per quello con polpetta, provola e peperoni. La porchetta di Ariccia ha il posto d’onore, con essa si preparano: lo “Zio Frank” con sbriciolata di salsiccia, porchetta di Ariccia, provola, peperone in padella e bacon; il “Porchetta Burger” con porchetta, provola e patatine e il “Marenna Mob” che prevede la doppia carne con hamburger, porchetta, provola e parmigiana.Apre a Napoli MadinFood

 

Questi alcuni piatti del nutrito menù:
Spaghetti con polipetti alla Luciana; Gnocchi alla pescatora; Linguine vongole e sbriciolata; Risotto cozze, pecorino e mandorle; Paccheri allo Scarpariello; Ziti alla Genovese; Risotto Champagne e Zafferano; Gnocchi di patate, friarielli e salsiccia; Lasagna MadinFood; Filetto al pepe verde; Scaloppa di salmone agli agrumi di Sorrento; Grigliata di pesce (gamberoni, seppia e pescato)
La Regina del Mediterraneo ai ferri (la pezzogna); Frittura di paranza (locale) e.. scusate se è poco!
Da poco la Dr. Lucci ha avviato una collaborazione con l’Associazione “Spaghettitaliani” presieduta da Luigi Farina condividendo gli stessi ideali di ricerca del Bello e del Buono. Il rapporto di stima si concretizzerà in una serie di eventi gastronomici che daranno modo agli associati di poter gustare dei piatti particolari con musica dal vivo. Per la Festa della Donna si esibirà il noto attore Fabio Brescia in una cena spettacolo che si preannuncia un tripudio di sapori e di suoni.

 

Harry di Prisco

 

Harry
AUTHOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos