Continua il tour nei ristoranti milanesi che propongono piatti basati sui formaggi Arrigoni

Continua il tour nei ristoranti milanesi che propongono piatti basati sui formaggi ArrigoniDopo lo straordinario successo delle prime date,  continuano a Milano le cene che hanno come protagonisti i pluripremiati formaggi di Arrigoni.

In alcuni  ristoranti della città meneghina, infatti, bravissimi chef interpreteranno il Gorgonzola Dolce  DOP, il Gorgonzola Piccante DOP, il Gorgonzola Dolce DOP, il Quartirolo DOP, il Taleggio DOP e gli esclusivi formaggi denominati Unici – Lucifero, Rossini e Torregio – del caseificio di Pagazzano (Bg) per proporre ai loro ospiti un menu studiato ad hoc, che comprenderà, ad un prezzo promozionale, una selezione dei formaggi dell’azienda ed uno o più piatto creati in esclusiva con uno dei formaggi a scelta tra quelli proposti.

1 e 2 febbraio              Trattoria del Nuovo Macello – Chef: Giovanni Traversone
Via Cesare Lombroso, 20 – Milano – tel.: 02.59902122

8 e 9 febbraio              Anadima – Chef: Stefano Todeschini
Via Pavia, 10 – Milano – tel.: 02.8321981

15 e 16 febbraio          Testina Milano – Chef: Roberto Tornari
Via Abbadesse, 19 – Milano – tel.: 02.4035907

22 e 23 febbraio          Il chiostro di Andrea – Chef: Andrea Alfieri
C/o i Chiostri di San Barnaba, via S. Barnaba, 48 – Milano – tel.: 02.5466494

Ricordiamo che la prima parte del tour aveva coinvolto Ciz Cantina e Cucina dello chef Daniele Liaci, Esco Bistro Mediterraneo dello chef Francesco Passalacqua, Chic’n Quick dello chef Claudio Sadler, Trattoria Trombetta dello chef Giancarlo Morelli e Trattoria Masuelli S. Marco dello chef Massimiliano Masuelli.
La qualità e l’eccellenza dei formaggi Arrigoni è riconosciuta non solo in Italia ma anche all’estero. Ne sono testimonianza i numerosi premi e riconoscimenti che hanno ricevuto nel corso degli ultimi anni, ultime – in ordine di tempo – le 4 medaglie che i formaggi Arrigoni hanno conquistato ai prestigiosi World Cheese Awards, il più importante concorso internazionale dedicato ai prodotti caseari.
Il progetto è stato realizzato in collaborazione con “Non so cucinare, ma…” di Susanna Amerigo, un contenitore di eventi, iniziative e progetti diversi tra di loro, ma tutti accomunati dalla grande passione per cibo e vino di alto livello qualitativo.

 

By | 2020-11-17T10:26:56+01:00 Febbraio 2018|Eventi|