News Slide

World Cheese Awards 2017 assegna a Nonno Nanni due medaglie

Nonno Nanni Latteria Montello S.p.A., che da settant’anni produce formaggi freschi, è stata premiata al World Cheese Awards 2017, la gara internazionale più famosa al mondo nel settore caseario .

Si è, infatti,  aggiudicata una medaglia d’oro e una d’argento, grazie alle eccezionali caratteristiche di due dei suoi prodotti: la Robiola Nonno Nanni ha conquistato il podio con una medaglia d’oro mentre il Caprino di Nonno Nanni ne ha guadagnata una d’argento, entrambi nella categoria “Fresh/cream cheese cow’s milk plain”.

Le giurie hanno saputo apprezzare la freschezza e la bontà dei due formaggi. La Robiola Nonno Nanni ha una consistenza soffice e avvolgente, che al palato rivela un gusto intenso e autentico. Il Caprino di latte vaccino Nonno Nanni, colpisce per la sua cremosità e per il suo gusto fresco e sfizioso. Entrambi estremamente facili da spalmare sono due specialità che nascono dalla tradizione casearia di Nonno Nanni.
Il Great Taste Awards giunge quest’anno alla XXX edizione che si preannuncia decisamente da record: oltre 12 mila gli iscritti, tra i quali 3171 si sono guadagnati una stella, 1011 due stelle e 165 sono stati insigniti di 3 stelle. La giuria conta più di 500 esperti, tra chef, giornalisti e scrittori esperti di enogastronomia, giudici di talent e programmi TV nel settore, critici gastronomici, così come buyer di catene come Fortnum & Mason, Selfridges e Harvey Nichols. Palati sopraffini che scelgono quali, tra i presenti, meritano una, due o tre stelle.

Riconosciuto internazionalmente come il premio più importante nel settore lattiero-caseario, sia dagli esperti nel settore che dai consumatori, il Great Taste Awards è organizzato dalla rivista inglese Guild of Fine Food e intende valutare unicamente la qualità e il gusto di ogni prodotto in concorso. Lo dimostra il fatto che i formaggi, prima dell’assaggio, vengono accuratamente rimossi da imballaggi e confezioni, affinché il giudizio non possa essere influenzato da altro che non sia la sua intrinseca qualità e bontà.
L’Italia si è distinta, in questa edizione, con ben 109 medaglie al suo attivo, a dimostrazione dell’altissimo livello raggiunto dalla produzione del nostro Paese e dalla sua vitalità. Silvia Lazzarin, Responsabile Marketing e Comunicazione di Nonno Nanni, ce lo conferma: «Siamo orgogliosi di essere, anche quest’anno, tra i vincitori di questo ambito riconoscimento: questo da una parte ci ripaga del nostro impegno per offrire sempre ai nostri consumatori solo altissima qualità, dall’altra ci inorgoglisce sapere di essere, insieme ad altre aziende italiane, portabandiera di un modo di essere tipicamente italiano, che sa unire le richieste di un consumatore contemporaneo e una moderna tecnica di produzione, alla voglia di mantenere la stessa genuinità e qualità artigianale di una volta».

 

Articoli simili