Carapelli Firenze Spa premiata al Bando per la Prevenzione 2017 del CONAI

Carapelli Firenze Spa premiata al Bando per la Prevenzione 2017 del CONAILo scorso 15 novembre alla Triennale di Milano l’Azienda Carapelli Firenze Spa  è stata premiata per progetti di packaging che si sono distinti per sostenibilità ambientale

Sono stati proclamati in queste ore i vincitori dell’ultimo Bando CONAI per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” che nel 2017 è giunto alla sua quarta edizione. Il bando, promosso da CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, ha premiato le soluzioni di packaging più innovative e ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2015-16.

Tra i vincitori risulta Carapelli Firenze Spa con due progetti realizzati per i marchi Giglio Oro e Friol, rispettivamente premiati per la riduzione della grammatura delle bottiglie e per l’eliminazione del colore della preforma delle bottiglie immesse sul mercato nel biennio di riferimento. La premiazione è avvenuta nell’ambito della Triennale di Milano, nel corso di un evento dedicato all'”Economia del Futuro” e ha registrato il tutto esaurito.

Nello specifico l’adattamento della confezione di Giglio Oro è avvenuta riducendo del 15% la grammatura della preforma della bottiglia di plastica e riducendo dell’11% anche la grammatura dello sleeve in PET: questo ha consentito di risparmiare molta plastica, poiché il volume di vendita del Giglio Oro è di oltre 8,5 milioni di bottiglie l’anno.

L’intervento su Friol ha visto invece cambiare il colore della preforma da rosso a trasparente sulla bottiglia da 1 litro (8 milioni di pezzi l’anno): oltre all’ottimizzazione dei processi produttivi, l’eliminazione del colorante ha reso più facile l’importante attività di riciclo della plastica, che con la preforma precedente non era possibile proprio a causa della presenza di colorante.

Le candidature dei progetti sono state analizzate con Eco Tool di Conai, uno strumento che permette di calcolare gli effetti delle azioni di prevenzione attuate dalle aziende sugli imballaggi attraverso una comparazione prima-dopo in termini di risparmio energetico, idrico e di riduzione delle emissioni di CO2

La graduatoria dei vincitori è stata inoltre validata da un ente terzo di certificazione.
Questi riconoscimenti si aggiungono alla già ricca collezione di premi inanellati quest’anno dal Gruppo; con il premio CONAI  Deoleo dunque conferma anche la sua attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, parte integrante di un impegno di qualità ad ampio spettro su tutti i marchi.

 

By | 2019-05-20T09:09:00+02:00 Novembre 2017|News|