News Slide

Mistura, la kermesse peruviana del gusto, compie 10 anni

 

A Lima, dal 26 0tt0bre al 5 novembre 2017 si terrà Mistura, una delle più importanti manifestazioni gastronomiche dell’America Latina, giunta quest’anno alla sua decima edizione.  Sarà la nuova sede nel distretto storico del Rimac ad  ospitare quest’importante anniversario.

Il Perù si conferma ancora una volta uno dei paesi al mondo con la più eccellente tradizione gastronomica. Mistura, piu 400.000 visitatori ogni anno, è  un evento che celebra l’eccellenza gastronomica del Sud America.
La parola Mistura deriva dalle antiche “mistureras”, che combinavano aromi e sapori, così come oggi ama definirsi il popolo peruviano, un meraviglioso incrocio di razze.
Gli Chef più acclamati al mondo sono stati ospiti di Mistura, da Ducasse a Bottura, da Adria a Martinez e Olvera. e anche quest’anno non mancheranno i nomi di spicco del panorama Peruviano e Internazionale. Mistura negli ultimi anni ha acquistato una tale visibilità e credibilità che non rappresenta solo un’occasione per diffondere la cucina peruviana, ma è diventato un evento internazionale che funge da attrazione per turisti da tutto il mondo.
Grande Mercato poi, è un luogo dove 300 piccoli coltivatori e produttori dalle diverse Regioni del Perù, si incontrano per mostrare le eccellenze del territorio: quinoa, peperoni, patate, peperoncini, pesce fresco, cacao, uve eccellenti, camu camu, lúcuma, maca, caffè, manioca, papaya, granadilla e tanti altri.
Novità assoluta di quest’anno un padiglione dedicato ai vini e ai formaggi del Perù, uno dedicato alle succulente zuppe preparate con verdure delle diverse regioni, e uno dedicato al Pisco, grande protagonista che in Perù è quasi una religione e in tutto il mondo una moda dilagante: una sorta di acquavite che deriva dalla distillazione del mosto fresco tramite alambicchi. Viene prodotta da circa 500 viticoltori presenti soprattutto nei dipartimenti di Lima, Ica, Arequipa e Moquegua. La Routa del Pisco, da Cañete fino alla zona arenosa di Tacna, passando per Arequipa e le fertili valli di Moquegua, tra vigneti, dune, deserti e antiche botteghe coloniali è uno degli itinerari più affascinanti del paese.
Il “mangiare sano” sarà un tema centrale alla Fiera di Lima  argomento fortemente sostenuto dalla Generacion con Causa, un gruppo di giovani chef peruviani che hanno dato vita ad un movimento la cui mission è consolidare le basi della cucina peruviana, mantenere le tradizioni e portarla ad un livello altissimo attraverso creatività e curiosità. Simbolo di questo gruppo è la Causa, un piatto tipico a base di patate e ajis (tipo di peperoncino peruviano) delle Ande, con limone e olio europei, simboli di unione e pace tra i popoli. https://www.youtube.com/watch?v=Shz6ETDVT4I
L’eccellenza gastronomica del Perù e la sua consacrazione a livello internazionale negli ultimi anni, è dimostrata anche dalla presenza di 3 ristoranti peruviani nella classifica dei 50 migliori al mondo, tra cui il Central di Virgilio Martinez, il Maido di Mitsuharu Tsumara e l’Astrid & Gastón, del famoso chef Gastón Acurio. La cucina di Martinez si caratterizza per l’esplorazione di sapori e colori delle Ande, quella dello Chef Tsumara è un mix eccellente tra il Perù e il Giappone e da Astrid & Gaston invece il palato fa un viaggio alla scoperta di tutto il Sud America.

Per ulteriori informazioni: http://www.peru.travel
Facebook: www.facebook.com/visitperu
Twitter: https://twitter.com/visitperu
Youtube: www.youtube.com/VisitPeru
Instagram: https://instagram.com/peru/

 

 

Articoli simili