News

Cucina la Salute con Gusto: la vittoria a Valerio Mammoli dell’Istituto Alberghiero Federico di Svevia di Termoli

Si è concluso a Host 2017 il casting del progetto che nel corso del 2016/2017 ha coinvolto sette istituti alberghieri in tutta Italia. Il vincitore seguirà uno stage in Accademia Gualtiero Marchesi e uno in CIR Food. #cucinasalutecongusto

Una giornata densa di emozioni e di grandi prove per gli studenti che hanno partecipato al Casting finale della seconda edizione di “Cucina La Salute con Gusto”, progetto nato da un’idea di Ballarini, con la collaborazione di tre prestigiose associazioni, APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, ANDID– Associazione Nazionale Dietisti e LIFEGATE, con il supporto di note aziende nazionali e internazionali (Fratelli Carli, Granarolo, Molino Pasini, Orogel, Pomi, Chemours, Staub e Zwilling).
Il migliore di tutti è stato Valerio Mammoli, proveniente dall’Istituto Alberghiero Federico di Svevia di Termoli che con il suo piatto “Raviolo non raviolo di scampi al vapore con ricotta al limone su salsa di topinambur e crumble di grissini” ha convinto la giuria formata da Anna Prandoni, direttore dell’Accademia Gualtiero Marchesi, Roberto Carcangiu, Presidente di APCI; Elena Piovanelli, dietista ANDID; Lajal Andreoletti Business development manager di LIFEGATE; Enrica Lemmi, Presidente del 56° Congresso EUHOFA; Marina Caccialanza, giornalista di Sala & Cucina; Giorgio Perin, Capitano della squadra nazionale APCI Chef Italia. Commissario tecnico è stato lo chef Luca Pizzi.
Per lui la possibilità di accedere a due importanti esperienze formative: uno stage presso la prestigiosa Accademia Gualtiero Marchesi e uno stage presso CIR food, una delle più importanti imprese italiane attive nella ristorazione moderna.
Al casting finale in Host 2017 hanno partecipato, insieme al vincitore, Fabio Aliu, dell’Istituto Alberghiero Martini di Montecatini Terme; Noemi Veturetti, dell’Istituto Professionale dei Servizi per l’Enogastronomia e Commerciali A. Olivetti di Monza; Tommaso Guglieminetti, dell’Istituto di Istruzione Superiore E. Maggia di Stresa, Federico Zumma, dell’Istituto Alberghiero Michelangelo Buonarroti di Fiuggi, Antonio Brancati, dell’Istituto Alberghiero di Soverato.
Le ricette proposte al casting finale formeranno il contenuto del nuovo ricettario “Cucina la Salute con Gusto – Le idee dei futuri chef”, insieme alle altre realizzate durante le Academy negli Istituti alberghieri, per un totale di 21 nuove ricette realizzate da chi rappresenta il futuro della professione del cuoco.

Articoli simili