Sciare con gusto in alta badia

Tra i numerosi eventi per buongustai organizzati in Alta Badia (www.altabadia.org), la rassegna Sciare con Gusto racchiude tutte le iniziative che contribuiscono a valorizzare il connubio vincente tra sci e gastronomia.

Tra le iniziative più apprezzate ed attese c’è Sommelier in pista: sei appuntamenti (19 e 26 gennaio, 9 e 16 febbraio, 9 e 16 marzo) organizzati in collaborazione con il Consorzio Vini e l’Associazione Sommelier Alto Adige che abbinano favolose sciate sulle piste dell’Alta Badia alla degustazione di alcuni tra i più pregiati vini altoatesini, protagonisti di molti eventi enogastronomici. I partecipanti di Sommelier in pista saranno accompagnati di baita in baita da un maestro di sci e da un esperto sommelier, che illustrerà le degustazioni nei rifugi Bioch, Col Alto, Tablà, Bamby e Piz Arlara (Prezzo di 25,00€ a persona con iscrizione obbligatoria presso gli uffici turistici dell’Alta Badia). Lo slogan della nona edizione dell’iniziativa culinaria Sciare con gusto, è Top of the mountains, dedicato ai migliori Chef delle destinazioni sciistiche più conosciute ed amate dell’Alta Badia, per celebrare l’eccellenza dei comprensori di montagna. Gli chef presenti sono: Thorsten Probost di Lech-Zürs (Ristorante Griggeler Stuba), Martin Sieberer di Ischgl (Ristorante Paznaunerstubee), Simon Taxacher di Kitzbühel (Ristorante R Simon Taxacher), Marcus G.Lindner di Gstaad (Ristorante Sommet), Christian Schorner  di Zermatt (Ristorante Al Bosco), Harry Switalla (Ristorante Grill Le Cervin) di Zermatt, Martin Dalsass (Ristorante Talvo by Dalsass) e Reto Mathis (Ristorante La Marmite) di St. Moritz; Matt Zubrod (Ristorante Element 47 at The Little Nell) di Aspen in Colorado, Vladimir Mukhin (Ristorante Red Fox) di Sochi (Russia), Esat Akyildiz (Ristorante The Ritz-Carlton) di Almaty (Kazakistan). A fare da padroni di casa gli chef stellati dell’Alta Badia: Norbert Niederkofler (ristorante St.Hubertus), Matteo Metullio (Ristorante La Siriola) e Nicola Laera.
I 14 Chef gourmet sono abbinati ognuno ad un rifugio sulle piste dell’Alta Badia, per il quale hanno creato una ricetta ispirata alla cucina e alle tradizioni locali, che viene proposta agli sciatori durante tutta la stagione invernale, abbinata a un vino dell’Alto Adige. I piatti possono essere degustati presso le baite partecipanti, dall’11 dicembre 2016 fino al 2 aprile.

Per informazioni:  www.altabadia.org

By | 2017-01-19T08:25:48+01:00 Gennaio 2017|Eventi, Slide|