Krug migliore Maison de Champagne al mondo

WINE SPECTATOR 2016: risultati eccellenti per i piu desiderati degli champagne krug, la maison de champagne piu quotata al mondo.

La rivista Wine Spectator, la più influente e autorevole del settore a livello mondiale, premia Krug quale migliore Maison de Champagne al mondo. Le valutazioni del 2016 confermano l’eccellente qualità di 4 Cuvée Krug che raggiungono punteggi massimi da 95 punti in su.
Al primo posto troviamo Krug Clos du Mesnil 2002, la purezza di un unico appezzamento di Chardonnay nell’anno 2002, a cui vengono attribuiti 98 punti. A seguire il generoso Millesimato Krug 2002, ribattezzato dalla Maison Omaggio alla Natura per celebrare un anno dalle condizioni climatiche perfette, il 2002, a cui Wine Spectator attribuisce un eccellente punteggio di 96 punti.
95 punti vengono attribuiti a Krug Grande Cuvée, la vera anima della Maison, creato oltre la nozione stessa di Millesimato assemblando oltre 120 vini di più di 10 annate diverse e anche a Krug Rosé, il più sensuale e audace degli Champagne Krug.
Una menzione speciale va a Krug 2002, al primo posto nella classifica “Top 100 Cellar Selection” di Wine Enthusiast che racchiude i migliori vini da collezione degustati durante l’anno con un punteggio massimo di 100/100.

 

LA MAISON KRUG
Krug è sempre stata all’altezza della sua reputazione, come prima e tuttora unica Maison de Champagne a creare Champagne de prestige anno dopo anno, sin dai suoi esordi.
La Maison fu fondata nel 1843 da Joseph Krug, un idealista dallo spirito anticonvenzionale, con una filosofia di vita che non ammetteva compromessi. Poiché aveva capito che la vera essenza dello Champagne è il piacere in sé, il suo sogno divenne quello di offrire il meglio dello Champagne anno dopo anno, indipendentemente dalle variazioni climatiche del periodo. La profonda attenzione al carattere del vigneto, il rispetto per l’individualità di ciascun appezzamento e dei suoi vini, oltre alla creazione di un’ampia enoteca di vini di riserva di molte annate diverse, permisero a Joseph Krug di realizzare il suo sogno.
Con un approccio del tutto originale alla produzione dello Champagne, decise di andare oltre la nozione stessa di millesimato per creare ogni anno la massima espressione dello Champagne. Fondò così una Maison in cui tutti gli Champagne hanno lo stesso livello di distinzione e ognuno illustra una particolare espressione della natura.
Sei generazioni della famiglia Krug hanno perpetuato il suo sogno, arricchendo gli ideali e il savoir-faire del suo fondatore.

 

By | 2016-12-02T18:41:37+01:00 Dicembre 2016|I luoghi del bere|