Si aggiudica due stelle Michelin il Ristorante Seta di Mandarin Oriental, Milan

Si aggiudica due stelle Michelin il Ristorante Seta di Mandarin Oriental, MilanIl ristorante Seta di Mandarin Oriental, Milan è stato premiato con due stelle Michelin dalla 62esima edizione della Guida Michelin, posizionandosi anche per il 2017 come uno dei ristoranti migliori d’Italia e del mondo.

La celebre guida, che ogni anno compila scrupolosamente la propria rosa delle eccellenze gastronomiche internazionali, ha incoronato la brigata di Seta e lo Chef Antonio Guida con l’ambito riconoscimento a poco più di un anno dall’apertura del ristorante, diventato in pochi mesi uno dei punti di riferimento del fine dining in Italia.
Seta ha infatti saputo conquistare velocemente la fiducia dei palati milanesi più esigenti e ha dimostrato livelli di qualità e di creatività che hanno contribuito a renderlo meta gastronomica di prestigiosi clienti internazionali.

Nella proposta gastronomica di Seta, realizzata insieme al prezioso aiuto dell’Executive Sous- Chef Federico dell’Omarino e dello Chef Pâtissier Nicola Di Lena, le forti radici pugliesi del background di Chef Antonio Guida si fondono alle influenze delle sue esperienze in Francia e in Toscana, dando vita a un’esperienza a tutto tondo dei sapori italiani con vocazione internazionale.
L’altissima qualità delle materie prime, che rende imprescindibile una ricerca approfondita del territorio, è il vero segreto del menù del ristorante, che si presenta come un viaggio alla riscoperta della tradizione in chiave contemporanea.

Si aggiudica due stelle Michelin il Ristorante Seta di Mandarin Oriental, Milan

Antonio Guida

“L’arrivo della seconda stella Michelin è una grande conquista per me e la mia brigata, e premia la passione e il lavoro che ogni giorno portiamo avanti dietro le quinte di questo meraviglioso teatro gastronomico che è il Seta.
Il nostro più grande desiderio è quello di raccontare ai nostri ospiti la varietà di gusti e colori della tradizione italiana, esaltandone allo stesso tempo le infinite potenzialità. Siamo immensamente grati a tutti coloro che credono nel nostro impegno, stimolandoci a fare sempre meglio ogni giorno”, ha commentato l’Executive Chef Antonio Guida.

“Questo riconoscimento ci riempie di orgoglio, le due stelle Michelin onorano Seta e tutto l’hotel e siamo grati al nostro Chef Antonio Guida per averci condotto verso un nuovo grande traguardo, che ci conferma come una delle più autentiche eccellenze in città, al pari degli altri hotel del gruppo in tutto il mondo”, ha aggiunto Luca Finardi, General Manager di Mandarin Oriental, Milan.

Gli hotel Mandarin Oriental vantano ristoranti eccellenti per qualità e innovazione gastronomica, apprezzati in tutto il mondo e già premiati dalla prestigiosa Guida Michelin 2016 con un totale di 16 stelle Michelin distribuite in 11 ristoranti del Gruppo.
Michelin fa parte del settore delle recensioni di ristoranti e hotel da oltre un secolo. Il suo personale specializzato è impegnato full-time nelle sue ispezioni anonime di ristoranti ed hotel, valutandoli con criteri che si basano su un processo valutativo affinato negli anni per identificare aziende di alta qualità, adatte ad una larga scala di richieste e diversi stili e cucine.
Nato e cresciuto in Puglia, lo Chef Antonio Guida ha viaggiato in Europa e in Asia, lavorando in cucine blasonate del calibro di Pierre Gagnaire a Parigi, Enoteca Pinchiorri a Firenze e Don Alfonso a Sant’Agata sui due Golfi.
É entrato a far parte dello staff de La Terrazza Hotel Eden di Roma nel 2000 in qualità di Sous Chef, posizionandosi in seguito come Chef de Cuisine, prima di diventare Executive Chef de Il Pellicano di Porto Ercole
Due le stelle ottenute, nel 2004 e 2010, dirigendo le cucine del prestigioso ristorante sul promontorio del Monte Argentario, seguite poi dalle tre forchette attribuite dal Gambero Rosso. Nel 2015 Antonio Guida è approdato al Mandarin Oriental, Milan dove, a pochi mesi dall’apertura, il suo ristorante Seta ha già guadagnato le tre forchette del Gambero Rosso e una stella Michelin.
Antonio Guida, ispirato da una profonda passione per la cucina intesa come forma d’arte, si impegna costantemente nella ricerca del perfetto equilibrio tra gusto e presentazione, che lo ha reso celebre nel mondo e fonte d’ispirazione per tutta la sua brigata di cucina.


Mandarin Oriental, Milan si sviluppa all’interno di quattro eleganti palazzi del XVIII secolo completamente rinnovati situati in via Andegari, nel cuore della città. L’hotel offre 104 camere di cui 32 suite e un’eclettica scelta di cucina contemporanea e cocktails, grazie al ristorante fine-dining Seta e al Mandarin Bar & Bistrot, il bar bistrò dell’hotel. Entrambi i ristoranti sono supervisionati dall’Executive Chef Antonio Guida e hanno accesso a due splendidi cortili esterni, offrendo la possibilità di consumare i pasti all’aperto. La Spa di 900 metri quadrati comprende sei cabine trattamenti e un salone di bellezza all’avanguardia, un centro fitness e una piscina interna.


Il pluri-premiato Mandarin Oriental Hotel Group detiene e gestisce alcuni degli hotel e dei resort più esclusivi al mondo. Attualmente Mandarin Oriental gestisce o sta sviluppando 47 hotel, che corrispondono a quasi 11.000 camere in 25 Paesi, con 21 hotel in Asia, 10 nelle Americhe e 16 tra Europa, Medio Oriente e Nord Africa. Inoltre sono già operativi o in fase di sviluppo 17 Residence Mandarin Oriental, collegati agli immobili del Gruppo.

www.mandarinoriental.com/milan

 

By | 2019-12-08T15:29:53+01:00 Novembre 2016|I luoghi del gusto|